Celebrity

Amber ha sentito i dettagli di molteplici aggressioni di Johnny Depp al banco dei testimoni

Singhiozzando sul banco, Ambra sentita a ha raccontato in un’aula di tribunale gremita della Virginia degli abusi fisici e sessuali che avrebbe subito per mano del suo ex marito, Johnny Depp. Il Aquaman giovedì l’attrice ha descritto in dettaglio una manciata di episodi di abuso separati che hanno avuto luogo durante la loro relazione rocciosa, tra cui un’aggressione di più giorni in Australia culminata con Depp che l’ha bloccata sul piano della cucina e l’ha penetrata vaginalmente con una bottiglia di liquore in una stanza dove le bottiglie rotte coprivano il piani.

<

“Non sapevo se la bottiglia che aveva dentro di me era rotta”, ha detto. “‘Ti prego Dio, spero che non sia rotto.'”

La testimonianza di Heard ha sottolineato un drammatico quindicesimo giorno nella causa per diffamazione da 50 milioni di dollari di Depp contro la sua ex moglie. Con indosso un abito bianco ordinato e un cardigan nero e con i capelli raccolti in una crocchia, Heard si è rivolta alla giuria per più di sei ore, raccontando una serie di aneddoti inquietanti che si sarebbero verificati dal 2014 al 2016. In una mossa strategica degli avvocati di Heard , i resoconti grafici hanno segnato la testimonianza finale che i giurati hanno ascoltato prima di interrompersi per 10 giorni mentre il giudice Penney Azcarate partecipa a una conferenza precedentemente programmata. All’inizio della settimana, la squadra di Heard ha perso la sua offerta di lanciare la tuta di Depp a metà prova.

La giuria di sette membri dovrà vagliare i resoconti contraddittori dell’ex coppia quando deciderà se Heard abbia diffamato Depp con un 2018 Washington Post editoriale in cui affermava di essere stata vittima di abusi domestici. L’incidente contestato in Australia è avvenuto nel 2015, durante una tre giorni sanguinosa in cui il pirati dei Caraibi l’attore ha perso la punta del dito. In precedenza lo ha testimoniato lui è vittima di abusi domestici ed è rimasto mutilato quando Heard gli ha lanciato una bottiglia di vodka. L’infortunio ha richiesto un intervento chirurgico alla mano e il ritorno a casa di Depp dal set di Pirati dei Caraibi 5.

Ma Heard, che ha intentato una controquerela da 100 milioni di dollari contro Depp, ha offerto una serie di eventi molto diversa in Australia. Giovedì ha detto alla corte che, non molto tempo dopo il suo arrivo, Depp ha tirato fuori una busta di MDMA e ha suggerito di fare la droga insieme. “Assolutamente no”, ha ricordato di aver detto. La sua prima notte lì, ha detto, è stata piena di litigi e violenza fisica: “Mi ha spinto e sono andata volando su questi pavimenti in parquet”.

Ha detto che la sua memoria è “oscura”, ma ha ricordato che in seguito “mi ha spinto contro il frigorifero. Mi teneva per la gola e mi teneva lì per la gola”. Il secondo giorno, un Depp privato del sonno ha preso 10 compresse di ecstasy, ha affermato Heard, e ha iniziato ad accusarla di avere relazioni con lei ragazza danese il co-protagonista Eddie Redmayne e lei Campi di Londra i co-protagonisti Billy Bob Thornton e Jim Sturgess.

“Ricordo che mi sbatté la testa contro [a kitchen appliance]lei disse. “Mi teneva per il collo, stringendomi il collo, ed è diventato davvero brutto. Tipo, non piaccio a nessuno. “Tutti mi avvertono di te.” Ricordo di essermi sentito davvero ferito. E poi l’ho spinto forte per toglierlo di dosso, e lui mi ha spinto indietro e ha detto: ‘Vuoi andare, ragazzina?'”

La lotta si intensificò. “Ad un certo punto, ha avuto una bottiglia rotta contro la mia zona del viso/collo, vicino alla mia mascella, e mi ha detto che mi avrebbe tagliato la faccia”, ha detto Heard. In netto contrasto con la testimonianza di Depp il mese scorso, Heard ha detto che Depp ha iniziato a lanciarle bottiglie e le ha strappato la camicia da notte. Mentre era in piedi nuda, ha iniziato a prendere a pugni un muro, urlando: “’Ti odio fottutamente. Mi hai rovinato la fottuta vita'”, ha detto.

Mentre Depp osservava attentamente, Heard iniziò a singhiozzare sul banco dei testimoni mentre descriveva di essere stata aggredita con la bottiglia di liquore. Ha detto di aver preso “un sacco di sonniferi” ed è andata a letto. Quando si è svegliata, ha sentito della musica ad alto volume e Depp era ancora sveglio. Aveva imbrattato le pareti e i paralumi con sangue, vernice e purè di patate. Ancora più bizzarra, la sua camicia da notte, un regalo di nozze del medico disintossicante di Depp, era a brandelli, con carne cruda avvolta dentro i pezzi. Dice che sanguinava dalla vagina. Nessuno alloggiava nell’affitto in Australia tranne Depp e Heard.

Depp scosse la testa mentre Heard raccontava il calvario.

L’attrice, che non dovrà affrontare il controinterrogatorio fino alla ripresa del tribunale il 16 maggio, è stata l’unica testimone giovedì e la sua rappresentazione di Depp come una tossicodipendente gelosa e violenta non ha mai mollato. Ha descritto come “mi ha dato una testata sul naso”, che è stata seguita da “dolore lancinante”. Ha affermato che Depp ha minacciato di ucciderla in tre occasioni.

La testimonianza di Heard, interpretata come una macabra versione B-side di uno stile di vita esteriormente glamour, con la coppia di star del cinema che si esibisce insieme sui tappeti rossi di tutto il mondo. In vista del Met Gala del 2014, l’attrice ha detto che Depp l’ha picchiata nella loro stanza d’albergo.

“Johnny mi spinge e in qualche modo mi afferra per l’area della clavicola, come non proprio il mio collo, ma la parte superiore del mio collo sopra la mia clavicola sotto il mio collo”, ha detto. “Penso che a quel punto… l’ho respinto. Ma non posso, non riesco proprio a ricordare. … Ricordo che mi lanciò una bottiglia. Mi sono mancato, ma ha rotto il lampadario”.

Ha continuato: “Johnny ed io siamo in questa lotta in soggiorno, e lui, tipo, mi spinge sul divano, e io mi alzo e sto cercando di toglierlo di dosso, ed è più forte di me .” , non so come altro descriverlo. Ad un certo punto, mi ha appena picchiato in faccia. Penso che sia stata la prima volta che ho pensato: ‘È un naso rotto?’ All’epoca non ero sicuro di quale fosse quella sensazione, ma sospettavo di avere il naso rotto”.

Durante un viaggio a Boston su un aereo privato nel 2014, Heard ha raffigurato un Depp irrazionale che era consumato dalla gelosia per lei Diari Adderall co-protagonista James Franco. (Depp stava girando il film Messa Nera al tempo.)

“Era arrabbiato con me per aver accettato il lavoro con James Franco. Odiava, odiava James Franco e mi stava già accusando di avere segretamente qualcosa con lui in passato”, ha detto. Puzzando di erba e alcol, Depp avrebbe detto: “Dimmi, ti è sfuggito la lingua?”

Heard iniziò a piangere sul supporto mentre lei continuava: “Stavo guardando fuori dalla finestra e lui mi schiaffeggia. Era la prima volta che accadeva qualcosa del genere davanti alla gente”. Ha detto che si è allontanata ma l’abuso è continuato. “Sento questo stivale nella schiena”, ha detto. “Mi ha appena preso a calci nella schiena. Nessuno ha detto niente. Nessuno ha fatto niente. Si sentiva uno spillo cadere su quell’aereo. La sorella di Depp, Christi Dembrowski, e i membri della sua squadra di sicurezza, che erano sull’aereo, hanno precedentemente testimoniato di non aver mai visto Depp abusare di Heard.

Gli avvocati di Heard hanno riprodotto le registrazioni audio del volo in cui si sentiva Depp gemere come un animale ferito. Heard ha detto che era svenuto in bagno e l’incidente l’ha spinta a iniziare a partecipare alle riunioni di Al-Anon, mentre lui ha iniziato a cercare assistenza medica per disintossicarsi dalle droghe. “Stavo cercando di ottenere la mia forza per lasciarlo”, ha spiegato.

Un altro punto debole della relazione è arrivato durante la premiere a Tokyo del film Depp del 2015 Mardocheo. Prima della premiere, Heard ha detto: “Mi ha afferrato per un braccio e mi ha sbattuto contro il muro, e ho lottato con lui, cercando di spingerlo via da me, e sono riuscito a sfuggire alla sua presa abbastanza da faccio qualche passo, e io mi sono girata e sono andata nell’armadio. E quando sono entrata nell’armadio, mi teneva per i capelli e sembrava che stesse solo piangendo su di me ma in un modo davvero sciatto, come colpire la parte posteriore della mia testa, e in un certo senso mi ha lottato fino al pavimento. Voglio dire, mi è sembrato di non avere nemmeno una buona possibilità”.

Dopo che la coppia ha camminato sul tappeto rosso, dice di aver continuato a controllare le foto dell’evento online per vedere se aveva lividi sul corpo.

Gran parte del comportamento instabile di Depp è stato alimentato dall’uso di droghe, ha affermato Heard.

“Niente di quello che ho fatto gli ha fatto smettere di picchiarmi. Niente. Quindi sai, ci ho provato per più di un anno, forse due”, ha detto. “Semplicemente non rispondere fisicamente, non rispondere verbalmente. Ho provato a congelare. Ho provato ad andare in un posto diverso. Proverei a scagliare verbalmente. Proverei a minacciare che se mi avesse colpito di nuovo, avrei chiamato la polizia. Sai, la polizia è stata chiamata più volte. Ma ho provato a fare di tutto. Ho persino minacciato di lasciarlo, sai, e ho cercato di lasciarlo, ma niente funzionava. E penso che a questo punto della nostra relazione, ci stiamo entrambi dicendo cose orribili, urlandoci contro, e sfortunatamente, quando Johnny mi ha picchiato, è semplicemente andato via”.

Prima di archiviare il caso martedì, il team di Depp ha utilizzato più testimoni per stabilire Heard come la parte fisicamente aggressiva nel matrimonio e Depp come la vittima passiva. L’attrice ha ammesso sul banco dei testimoni di aver sferrato un bel pugno su Depp durante un incidente a Los Angeles quando credeva che avrebbe gettato sua sorella da una rampa di scale.

Le discussioni conclusive dovrebbero aver luogo il 27 maggio, con un verdetto che probabilmente arriverà dopo il fine settimana del Memorial Day.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close