Movies

Anteprima del film estivo AP 2022

Questa combinazione di foto mostra la locandina dei film in uscita, riga in alto da sinistra,

<

1 di 14

Questa combinazione di foto mostra locandine dei film in uscita, riga in alto da sinistra, “Benediction”, “Chip ‘n Dale: Rescue Rangers”, “Doctor Strange in the Multitude of Madness”, “Downton Abbey: A New Era” ” Elvis”, seconda fila da sinistra, “Fire Island”, “Firestarter”, “Happening”, “Jurassic World Dominion”, “Lightyear”, terza fila da sinistra, “Marcel the Shell with Shoes On”, “Minions: The Rise di Gru”, “No”, “Paws of Fury”, “Senior Year”, riga in basso da sinistra, “DC League of Super Pets”, “Thor: Love and Thunder”, “Top Gun Maverick”, “Watcher” and Where the Crawdads Sing.” (Attrazioni lungo la strada, fila in alto da sinistra, Disney+, Marvel Studios, Focus Features, Warner Bros., seconda fila da sinistra, Hulu/Searchlight Pictures, Universal, IFC Films, Universal, Disney, terza fila da sinistra sinistra, A24, Universal, Warner Bros., Paramount, Netflix, riga in basso da sinistra, Warner Bros., Marvel Studios, Paramount, IFC Films e Sony Pictures via AP)

1 di 14

Questa combinazione di foto mostra locandine dei film in uscita, riga in alto da sinistra, “Benediction”, “Chip ‘n Dale: Rescue Rangers”, “Doctor Strange in the Multitude of Madness”, “Downton Abbey: A New Era” ” Elvis”, seconda fila da sinistra, “Fire Island”, “Firestarter”, “Happening”, “Jurassic World Dominion”, “Lightyear”, terza fila da sinistra, “Marcel the Shell with Shoes On”, “Minions: The Rise di Gru”, “No”, “Paws of Fury”, “Senior Year”, riga in basso da sinistra, “DC League of Super Pets”, “Thor: Love and Thunder”, “Top Gun Maverick”, “Watcher” and Where the Crawdads Sing.” (Attrazioni lungo la strada, fila in alto da sinistra, Disney+, Marvel Studios, Focus Features, Warner Bros., seconda fila da sinistra, Hulu/Searchlight Pictures, Universal, IFC Films, Universal, Disney, terza fila da sinistra sinistra, A24, Universal, Warner Bros., Paramount, Netflix, riga in basso da sinistra, Warner Bros., Marvel Studios, Paramount, IFC Films e Sony Pictures via AP)

Quest’estate al cinema, Tom Cruise è tornato nella cabina di pilotaggio dietro quegli iconici aviatori. I dottori Grant, Sattler e Ian Malcolm stanno tornando per un altro round con i dinosauri. Natalie Portman sta raccogliendo il martello di Thor. E Jordan Peele è pronto a terrorizzarci con l’ignoto. Ancora.

Hollywood sta presentando alcuni dei suoi attori più grandi e affidabili per la stagione cinematografica estiva 2022, che prenderà il via ufficiosamente questo fine settimana con l’aiuto di Marvel e Disney’s Doctor Strange and the Multitverse of Madness ” e dura fino alla fine di agosto. È un momento incerto per il mondo del cinema poiché gli studi e gli espositori stanno ancora recuperando le perdite subite durante la pandemia e si stanno adattando a nuovi modi di fare affaricomprese le finestre di rilascio ridottela concorrenza dello streaming e la necessità di alimentare i propri servizi. E tutti si chiedono se il cinema tornerà mai ai livelli pre-pandemia.

Ma anche se la pandemia persiste, nell’aria c’è ottimismo.

“Stiamo ancora aspettando che il pubblico più anziano torni. Ma sembra davvero che abbiamo svoltato l’angolo”, ha affermato Jim Orr, il capo della distribuzione nazionale per la Universal Pictures. “Si ha l’impressione che il pubblico voglia uscire, voglia essere nei cinema. Penso che sarà un’estate straordinaria”.

La scorsa settimana, i dirigenti dello studio e le star del cinema hanno chiacchierato con i proprietari di cinema e gli espositori a una convention a Las Vegas, pubblicizzando con orgoglio film che promettono di riportare il pubblico nelle sale cinematografiche settimana dopo settimana.

Le aspettative sono particolarmente alte per “Top Gun: Maverick”, che la Paramount Pictures pubblicherà il 27 maggio dopo due anni di pandemie. Il produttore Jerry Bruckheimer afferma di non aver mai esitato per un momento nel voler distribuire “Top Gun: Maverick” – un film d’azione a tutto gas realizzato con un’ampia fotografia aerea, effetti pratici e fino a sei telecamere all’interno delle cabine di pilotaggio dei jet da combattimento – esclusivamente nei cinema.

“È il tipo di film che abbraccia l’esperienza di andare a teatro. Ti porta via. Ti trasporta. Diciamo sempre: siamo nel settore dei trasporti. Ti trasportiamo da un posto all’altro, ed è quello che fa ‘Top Gun'”, ha detto Bruckheimer. “C’è un sacco di domanda accumulata per alcuni film e speriamo di essere uno di loro”.

Anche l’industria cinematografica ha avuto diversi successi notevoli negli ultimi sei mesi, tra cui “Spider-Man: No Way Home“, ora il terzo film con il maggior incasso di tutti i tempi”, The Batman,” “La città perduta ” e, anche se più piccolo, “Everything Everywhere All At Once”. La speranza è che lo slancio possa aumentare solo nei prossimi mesi.

Prima della pandemia, la stagione cinematografica estiva potrebbe produrre in modo affidabile oltre $ 4 miliardi di biglietti venduti, o circa il 40% degli incassi dell’anno secondo Comscore. Ma nel 2020, con i cinema chiusi per la maggior parte della stagione e la maggior parte delle uscite spinte, il totale è precipitato a 176 milioni di dollari. La scorsa estate ha registrato un netto miglioramento con 1,7 miliardi di dollari, ma le cose non sono tornate alla normalità: molti hanno scelto di ritardare ulteriormente i rilasci o di utilizzare strategie ibride.

Ora tutti si stanno rifocalizzando sul teatro, anche se le liste sono più sottili. Il servizio di biglietteria Fandango ha recentemente intervistato più di 6.000 acquirenti di biglietti e l’83% ha dichiarato di voler vedere tre o più film sul grande schermo quest’estate. E, non da poco, anche Netflix il mese scorso ha registrato la sua prima perdita di abbonati tra 10 anni e prevede di perdere altri due milioni in questo trimestre.

“Finalmente, è l’ora del cinema, con successo dopo successo dopo successo dopo successo”, ha affermato Adam Aron, presidente e CEO di AMC Theatres, la più grande catena di teatri della nazione. Ha pubblicizzato franchise come “Doctor Strange 2”, “Top Gun 2”, “Jurassic World: Dominion” (10 giugno) e “Thor: Love and Thunder” (8 luglio), “nuovi concetti cinematografici” come “Nope” di Jordan Peele (22 luglio) ed “Elvis” ( 24 giugno) e offerte per famiglie da “Lightyear” (17 giugno) a “Minions: The Rise of Gru” (1 luglio).

“È un’affermazione audace, ma questa estate potrebbe potenzialmente essere alla pari con il 2019, il che sarebbe monumentale per l’industria cinematografica”, ha affermato Paul Dergarabedian, analista dei media senior di Comscore.

Gli analisti prevedono che “Doctor Strange 2” potrebbe aprire a $ 170 milioni questo fine settimana, il doppio di quello del primo film. Marvel e Disney poi lo seguono con il nuovo Thor, che riprende il personaggio di Hemsworth che viaggia con i Guardiani della Galassia dopo “Endgame” e si chiede “e adesso?”

“Thor sta solo cercando di capire il suo scopo, cercando di capire esattamente chi è e perché è un eroe o se dovrebbe essere un eroe”, ha detto il regista Taika Waititi. “Immagino che potresti chiamarla una crisi di mezza età.”

Il film riporta Jane Foster di Portman, che diventa The Mighty Thor, Korg di Waititi e Valkyrie di Tessa Thompson, e aggiunge Russell Crowe nei panni di Zeus e Christian Bale nei panni di Gorr the God Butcher. Waititi ha detto che è il film più pazzo che abbia mai fatto.

“È un piccolo gruppo di eroi fantastico, davvero divertente e strano, una nuova squadra per Thor con Korg, Valkyrie e The Mighty Thor”, ha detto Waititi. “E, a mio modesto parere, probabilmente abbiamo il miglior cattivo che la Marvel abbia mai avuto in Christian Bale”.

Ma i film sui supereroi da soli non creano un panorama cinematografico sano o particolarmente avvincente. Ci devono essere opzioni per la sopravvivenza dei teatri.

“La nostra attività non può trasformarsi solo in tentpole e IP di marca. Abbiamo davvero bisogno di continuare a servire la lista più ampia possibile”, ha affermato Orr. “Abbiamo qualcosa per ogni segmento di pubblico. Il pubblico lo desidera e gli espositori lo desiderano”.

La Universal è orgogliosa della sua variegata lista estiva che include un certo palo della tenda di dinosauri, animazione per famiglie, thriller e orrori, commedie come “Easter Sunday” (5 agosto) e incantatori d’epoca di Focus Features come “Downton Abbey: A New Era” (maggio 20) e “Sig. Harris va a Parigi” (15 luglio).

Jason Blum, il potente produttore e capo di Blumhouse, spera che l’horror soprannaturale di Scott Derrickson “The Black Phone”, con Ethan Hawke in un raro ruolo di cattivo, sarà lo speciale “film estivo non di supereroi” quando uscirà nei cinema il 24 giugno.

C’è di più in arrivo nei cinema che solo in franchising. Ci sono adattamenti letterari, come “Where the Crawdads Sing”, con Daisy Edgar-Jones, viaggi d’azione senza sosta come “Bullet Train” (29 luglio), con Brad Pitt e Sandra Bullock, il dramma di Baz Luhrmann sulla vita e la musica di Elvis Presley, un mockumentary su una piccola conchiglia (“Marcel the Shell With Shoes On”, 24 giugno), divertimento dell’era Regency in “Mr. Malcolm’s List” (1 luglio) e da brividi come “Watcher” (3 giugno), “Bodies, Bodies, Bodies” e “Resurrection” (entrambi il 5 agosto).

Lo sceneggiatore e regista di “Annihilation” Alex Garland ha anche un nuovo thriller, “Men”, in uscita nelle sale il 20 maggio. Jessie Buckley interpreta una donna che si ritira nella campagna inglese per un po’ di pace dopo una tragedia personale solo per essere confrontata con altri orrori di gli uomini di questa pittoresca cittadina, tutti interpretati da Rory Kinnear.

Essendo una persona che realizza film originali e stimolanti per il grande schermo, Garland è un po’ preoccupato per l’industria cinematografica e i cambiamenti sismici che stanno avvenendo sotto la superficie che sono “in parte culturali e in parte economici”.

“Ogni volta che un film interessante esce e ha prestazioni inferiori, provo una sorta di ansia rosicchiante al riguardo”, ha detto Garland. “Se gli unici film che fanno soldi sono per un pubblico più giovane, qualcosa cambia culturale. Qualcosa cambia riguardo al tipo di film che vengono finanziati, al motivo per cui vengono finanziati”.

“Sembra quasi vecchio stile o in realtà piuttosto noioso, ma penso che ci sia un valore nel cinema”, ha aggiunto. “Un film come ‘Men’ funziona in modo diverso in un cinema. Non essere in grado di fermarlo finché non è finito significa che ha un effetto qualitativamente diverso”.

Le società di streaming, nel frattempo, stanno ancora andando forte. Netflix ha una lista di oltre 35 film estivi, tra cui il thriller di spionaggio “The Grey Man” (22 luglio), diretto dai fratelli Russo e interpretato da Ryan Gosling e Chris Evans e “Spiderhead” (17 giugno), con Chris Hemsworth. C’è un documentario su Jennifer Lopez (“Halftime”, 14 giugno), una pallacanestro di Adam Sandler (“Hustle”, 8 giugno) e una foto di amici di Kevin Hart/Mark Wahlberg (“Me Time”, 26 agosto).

Alcuni dei titoli più interessanti del Sundance Film Festival di quest’anno vengono pubblicati anche dagli streamer, tra cui “Good Luck To You, Leo Grande” (Hulu), “Cha Cha Real Smooth” (Apple TV+), “Emergency” (Amazon, ) e “Sto bene?” (HBO Max).

“Lo streaming ha un posto nel mondo, ma non è l’unica cosa al mondo”, ha affermato Blum, convinto che ci sia ancora voglia di andare al cinema. “C’erano persone là fuori che dicevano che i film erano finiti. Non l’avevo mai pensato, ma ero preoccupato per quanta domanda fosse rimasta. Ma sembra che una parte del nostro mondo non scomparirà presto”.

Per Bruckheimer, l’equazione è forse ancora più semplice.

“Dipende tutto dai film. Si tratta sempre di film. Se ci sono cose che le persone vogliono vedere, si faranno vedere”, ha detto Bruckheimer. “Uso sempre l’analogia: hai una cucina nel tuo appartamento o in casa, ma ti piace mangiare fuori. Vuoi un pasto diverso.

___

Lo sceneggiatore di AP Film Jake Coyle ha contribuito da New York.

___

Scopri di più sulla copertura cinematografica di AP su https://apnews.com/hub/movies

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close