Movies

Head of Theatre Owners presso Box Office Recovery, Summer Films – The Hollywood Reporter

questi anni CinemaCon Arriva in un momento critico per un botteghino assediato. Tutti e cinque i più grandi studi di Hollywood appariranno a Las Vegas, a partire dal 25 aprile, per mettere le carte in tavola e promuovere i loro elenchi del 2022 ai proprietari di teatri che stanno ancora cercando di emergere dalla pandemia e dal cambiamento delle abitudini dei consumatori.

Anticipa teaser e screenshot per Avatar 2 (Sì, sta già accadendo), Dominio del mondo giurassicoE Adamo neroE Brilla E altro ancora. Includerà i tratti distintivi della famiglia Toy Story Ruolo Anno luce E Minion: L’ascesa di un cucciolo. Altri titoli del 2022 che saranno sicuramente menzionati sono le seguenti puntate in Dott. GaribE Pantera nera E bue Diritti di franchising, mentre la Paramount presenta agli espositori una visione completa di Tom Cruise Top Gun: Maverick.

sempre schietto Giovanni Vithianil presidente dell’Associazione Nazionale dei Proprietari di Teatri, gli ha parlato di recente THR Sul motivo per cui gli studi stanno tornando alle esclusive nelle sale cinematografiche con l’allontanarsi della pandemia, su come le finestre abbreviate possano effettivamente aiutare i titoli mediocri e più piccoli e la sua interpretazione del vero problema con gli Oscar.

immagine pigra caricata

Giovanni Vithian
Alberto E. Rodriguez / Getty Images

Sulla scia dello schiaffo di Will Smith a Chris Rock agli Academy Awards, è scomparso che Apple TV+ sia diventato il primo giocatore di streaming nella storia a vincere il miglior film. hai sussultato quando kudaIl film, uscito solo nelle sale cinematografiche, ha vinto il premio come miglior film?

kuda È un grande film. Ma siamo tutti preoccupati per la continua importanza degli Oscar perché la cerimonia è stata qualcosa di veramente importante per i frequentatori di teatro di tutto il mondo. Alcuni dei film che erano nel mix hanno avuto successi al botteghino molto importanti, come Titanico. Adesso è diverso. Spider-Man: Non c’è spazio per casa Non ancora nominato [for best picture] Nonostante il suo successo commerciale e artistico. È il più grande film della Sony di sempre. che dire Non c’è tempo per morire? Era un film di Bond molto importante. Si tratta di sapere se gli elettori dell’Academy hanno perso il contatto con ciò che i fan del cinema amano. La presentazione degli Oscar è diventata meno importante. È un peccato.

Apple ristampato kuda Nei cinema dopo gli Oscar non sono stati riportati totali. idee?

Molti streamer lo stanno facendo. Non si tratta di avidi contro ciò che non scorre. Siamo ancora nel mezzo di una guerra che scorre. Le aziende che cercano di creare i propri servizi di streaming prendono ancora decisioni commerciali sbagliate solo per ottenere abbonati per vincere la corsa di cavalli in streaming. Questa non è una filosofia aziendale a lungo termine: è una battaglia a breve termine. Non c’è dubbio che un film uscito esclusivamente nelle sale e successivamente in qualsiasi miglior servizio di streaming.

Per anni, qualsiasi accenno di accorciare di tre mesi la tradizionale finestra del teatro provocherebbe minacce di boicottaggio. All’uscita dall’epidemia, la finestra dura da 17 a 45 giorni.

La NATO non stabilisce la politica. Sono negoziati individualmente dalle nostre società. Ma siamo molto contenti di come stanno le cose. La finestra pre-pandemia era molto vecchia ed esiste da molto tempo. Questo nuovo modello semplificherà l’uscita nelle sale di film di medie dimensioni e budget ridotti. C’è una lista dinamica di film di successo, ma tra quelli che non vedo l’ora Babilonia Da Damien Chazelle e la biografia di Steven Spielberg favole e Tom Hanks Un uomo chiamato Otto e Olivia Wilde non preoccuparti amore mio. Ci saranno lotte individuali? Sì. Ci saranno film che pensiamo usciranno con una finestra molto breve? Sì. Ma le tendenze generali sono molto buone.

L’intervista è stata modificata per lunghezza e chiarezza.

***

Celebrazione al CinemaCon

Focus Features Mentre si avvicina al suo 20° anniversario, il CEO di Cineplex Ellis Jacobs è stato tra i premiati di quest’anno al rally di Las Vegas.

immagine pigra caricata

Ellis Jacob
Alberto E. Rodriguez / Getty Images

Ellis Jacobs, CEO di lunga data di Cineplex Entertainment, la più grande catena di teatri del Canada, è noto per il suo stile equilibrato e diretto. Il 26 aprile, riceverà il più alto riconoscimento di CinemaCon quando riceverà il Marquee Award 2022 dalla NATO. Quando il COVID-19 ha colpito, Jacobs era il presidente della NATO. John Fethian afferma che Jacobs ha fornito una leadership coerente mentre l’industria è scesa “nelle profondità di un’epidemia” e lo loda per aver accoppiato questa gestione con “la gentilezza e la decenza che sono rare e il segno distintivo della sua carriera”. Un altro grande vincitore è Focus Features, che quest’anno celebra il suo 20° anniversario. L’etichetta specializzata di proprietà della Universal ha ottenuto più di 140 nomination agli Oscar, di cui 14 per il miglior film (di Kenneth Branagh Belfast è l’ultimo esempio); Ha vinto complessivamente 26 Oscar. Altri premi premiati al CinemaCon quest’anno includono Jeffrey Furman della Disney (Premio Passepartout), Renana Tipperberg (Premio Esibizione Globale) e Martin Moskowitz (Premio alla Carriera) di Constantin Films.

Questa storia è apparsa per la prima volta nel numero del 13 aprile di The Hollywood Reporter. Clicca qui per iscriverti.

Leave a Comment