Celebrity

“Ho rinunciato a Botox e mi sono trasferito ai Catskills”

Melissa Gilbert ammette di aver avuto una crisi di mezza età dopo la fine del suo secondo matrimonio.

<

“Ho fatto Botox, riempitivi, mi sono ricolorato i capelli e ho comprato una Mustang decappottabile su sollecitazione del giovane francese inappropriato con cui ho iniziato a uscire”, scrive nel suo ultimo libro, “Ritorno nella prateria”.

La star di “Little House on the Prairie” è stata sposata con l’attore di “Babylon 5” Bruce Boxleitner dal 1995 al 2011 e condividono un figlio di nome Michael.

Gilbert scrive che sapeva che il suo matrimonio con Boxleitner era finito quando si è rotta la schiena e ha avuto bisogno di un intervento chirurgico.

“Quando mio marito è stato chiamato per riportarmi a casa, mi ha chiesto se potevo invece noleggiare un’auto o chiedere a un amico… La risposta di Bruce, o la sua mancanza, mi ha dato molto a cui pensare durante la lunga e lenta guarigione”, ha raccontato. scrive.

Nota che è sempre stata la custode della relazione.

Gilbert è diventata una star bambina interpretando Laura (il suo soprannome era
Gilbert è diventata una star bambina interpretando Laura (il suo soprannome era “Half-Pint”) in “Little House on the Prairie”.
NBC tramite Getty Images
Gilbert è stato sposato con l'attore Bruce Boxleitner dal 1995 al 2011.
Gilbert è stato sposato con l’attore Bruce Boxleitner dal 1995 al 2011.
FilmMagia

“Potrei riprendermi senza il suo supporto e la sua compassione, ma la domanda che mi sono posto all’improvviso era perché? Perché andava bene per me non essere curato? Cosa mi fa sentire che non meritavo di averlo nella mia vita?” si chiese.

Un viaggio di famiglia alle Hawaii alla fine dell’anno ha consolidato i suoi sentimenti.

Durante un tour del Parco Nazionale dei Vulcani, Gilbert ha preso la mano di suo marito, solo per fargliela respingere. A guardare c’erano i suoi due figli, Dakota e Michael, che “si sono avvicinati a entrambi i lati di me e mi hanno preso le mani”.

Gilbert era anche fidanzato con Rob Lowe.
Gilbert era anche fidanzato con Rob Lowe.
WireImage

Gilbert confessa di essere “andata troppo in fretta” dopo il divorzio, “cercando di riconquistare la libertà che ricordavo dalla mia giovinezza”.

“Come ho scoperto, essere una donna single sulla quarantina a Los Angeles è un livello di pressione completamente diverso”, condivide. “Ed essere un’attrice in cerca di lavoro in un’industria ossessionata dai giovani aumenta ulteriormente”.

L'ultimo libro di Gilbert è giustamente intitolato
L’ultimo libro di Gilbert è giustamente intitolato “Back to the Prairie”.

“Ho reagito come hanno fatto molte donne che ho incontrato: ho tentato di congelare tutto a posto”.

Mentre gareggiava in “Ballando con le stelle” nel 2012, Gilbert scrive che era in piedi nel suo patio quando il tetto è improvvisamente crollato, provocandole una commozione cerebrale. Durante il recupero, ha preso il crollo come un messaggio dall’alto che la sua vita stava sbandando fuori controllo.

Gilbert ha collaborato con Maksim Chmerkovskiy in
Gilbert ha collaborato con Maksim Chmerkovskiy in “Ballando con le stelle”.
Disney General Entertainment Con

“Stai guidando una Mustang decappottabile. La tua faccia non si muove. Le tue tette sono troppo grandi. Sei con la persona sbagliata. L’elenco è andato avanti “, ha scritto.

Una notte Gilbert aveva programmato con la sua migliore amica gay di andare a ballare, ma prima erano andati a bere qualcosa in un bar. Il suo amico si rese conto che aveva lasciato il suo telefono nelle vicinanze e andò a recuperarlo, lasciando Gilbert da solo al bar quasi deserto. Con la coda dell’occhio, ha notato la star di “Thirtysomething” Timothy Busfield, con cui si era appena collegata su Facebook.

I due iniziarono a parlare e la mattina dopo si incontrarono per il brunch. La relazione si fece presto seria: “Eravamo due anime che aspettavano solo di ritrovarsi”. L’unico problema era che Busfield era temporaneamente a Los Angeles. Si era trasferito nel suo stato d’origine, il Michigan, a seguito di un divorzio schiacciante.

Gilbert e Busfield il giorno del loro matrimonio, il 24 aprile 2013.
Gilbert e Busfield il giorno del loro matrimonio, il 24 aprile 2013.

Gilbert ha preso questa come una buona notizia e ha detto alla star di “West Wing” che voleva trasferirsi.

“Non riesco a muovere la fronte – e non va bene”, ha spiegato. “Ho la sensazione che vorrò spostarlo di più in futuro. Mi piacerebbe andare in un posto dove sia possibile”.

La coppia – che si è sposata nel 2013 – ha vissuto nel Michigan, dove Gilbert si è candidato al Congresso prima di ritirarsi per problemi di salute e alla fine si è recata nell’Upper West Side di Manhattan.

La cucina della casa di Gilbert a Catskills.
La cucina della casa di Gilbert a Catskills.
Melissa Gilbert
Gilbert ha subito un intervento chirurgico al collo durante il COVID.
Instagram

Ma volevano un posto a nord dello stato, un posto dove distendersi e rilassarsi. Alla fine trovarono qualcosa a Highland Park con una casa che stava cadendo a pezzi e piena zeppa di mobili, incluso un materasso dove una famiglia di topi si era sistemata a casa.

Gilbert è tornata alle sue radici televisive mentre viveva nei Catskills.
Gilbert è tornata alle sue radici televisive mentre viveva nei Catskills.

La coppia vedeva la casa come un rifugio per il fine settimana, ma una volta che il COVID ha colpito hanno trascorso quasi tutto il loro tempo lì, in uno stile di vita drasticamente ridotto e molto più semplice.

“Anche senza la pandemia, penso che io e Tim ci saremmo trovati in questo punto”, scrive. “Entrambi ci siamo diretti in questa direzione a prescindere. La benedizione è stata che ci siamo incontrati al momento giusto della nostra vita e abbiamo intrapreso questo viaggio insieme, come coppia, e man mano che ci siamo addentrati nello stile di vita, abbiamo capito che questo era quello che volevamo essere”.

Ironia della sorte, la bambina che ha interpretato in modo memorabile “Half Pint” nell’adattamento del classico di Laura Ingalls Wilder si è trasformata in una ragazza di campagna estremamente capace.

Coltivare ortaggi, allevare galline per deporre le uova, spaventare un orso curioso e usare una sega da tavolo e una sega circolare sono state solo alcune delle abilità che ha acquisito oltre ad affinare i suoi considerevoli talenti culinari.

Quando Gilbert ha compiuto 57 anni lo scorso maggio, ha avuto una “giornata spettacolare senza fare nulla” e ha scattato un selfie che le è piaciuto.

“Questa sono io, ho pensato, finalmente felice nella mia stessa pelle”, ha scritto. “Niente riempitivi o Botox, niente protesi, niente colore di capelli. Solo io. Questo è felice. Questo è salutare. Questo è forte. Questo è radicato”.

Gilbert fa i suoi sottaceti da cetrioli nostrani.
Gilbert fa i suoi sottaceti da cetrioli nostrani.

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close