Books

I 10 migliori romanzi sui vicini | Libri

ioNella mia infanzia, la mia famiglia viveva in un comune di 20 case gialle identiche alla periferia di Copenaghen. C’era la cena sei giorni alla settimana presso la “casa comune”. I vicini condividevano anche i compiti di manutenzione, preparavano spuntini dopo la scuola, tenevano un negozio senza un negoziante e festeggiavano insieme la maggior parte delle vacanze. Eravamo gli unici non danesi della comune, e il nostro arrivo fu al tempo stesso eccitante e sconcertante per il gruppo. Eravamo troppo rumorosi, la nostra casa era troppo luminosa, abbiamo avuto parenti e amici in visita dalla Turchia per mesi e mesi. Ma eravamo anche i cuochi più popolari del comune, spendendo di tasca propria, oltre i budget per la cena, per fare agnello arrosto e pasticcini alla feta. La comune era un esperimento di convivenza, da pari a pari, anche se per me era anche un’educazione in tutti i modi in cui eravamo diversi.

<

Sono affascinato dalle vite che si dipanano a stretto contatto. Ciò che mi attira a contemplare la vita come un modello per la finzione è l’incrocio di intimità e distanza, i modi in cui le vite interagiscono, si intrecciano o si incrociano. I vicini offrono un punto di osservazione unico nella narrativa, perché sono testimoni di gran parte della vita in superficie, ma possono essere ciechi nelle profondità. L’amicizia del prossimo è anche interessante per me: i vicini devono mantenere un delicato equilibrio di cortesia per tutta la convivenza che ci aspetta.

Nel mio romanzo White on White, la pittrice Agnes inizia a raccontare pezzi della sua storia di vita allo studente di storia dell’arte che affitta l’appartamento sotto il suo studio. All’inizio, lo studente è affascinato da Agnes e desideroso della sua amicizia, ma quando Agnes diventa sconvolta, lo studente sceglie l’anonimato di essere un vicino, scegliendo di evitare la responsabilità emotiva.

I libri seguenti indagano le vite a stretto contatto, familiari e lontane allo stesso tempo.

1. La Montagna Magica di Tommaso Manntradotto da John E Boschi
Hans Castorp arriva in un sanatorio per visitare suo cugino e finisce per rimanere per molto tempo. Questo è un libro sul tempo e sulla morte, ma viene raccontato attraverso le interazioni con i pazienti del sanatorio durante cene e pranzi di chiacchiere. Tutti sono malati e, come vicini educati, tutti evitano l’argomento. Ma il destino condiviso dei residenti crea un legame non detto e uno sfondo potente per il romanzo.

2. Una casa in Norvegia di Vigdis Hjorthtradotto da Charlotte Barslund
Alma, artista di arazzi, affitta la dependance della sua casa a una famiglia polacca, della cui vita è stata testimone dalla sua stessa finestra nel corso di sei anni. La premessa del romanzo mette in pratica le visioni liberali dell’artista. Alma è sempre stata orgogliosa dei suoi valori progressisti, ma scopre, non appena la famiglia polacca si trasferisce, di non essere così tollerante come pensava. Questo è un libro brillante sull’immigrazione, su cosa significa vivere insieme e sui fragili ideali del progetto europeo.

3. Scorfani di Natalie Bakopoulos
Questo romanzo d’atmosfera incarna l’intima distanza dell’essere un vicino. Mira torna ad Atene dopo la morte dei suoi genitori e la prima notte incontra un capitano di mare che vive nell’appartamento di fronte al suo. Entrambi stanno soffrendo in modi diversi e stringono un’amicizia insolita, scambiandosi storie notturne attraverso i loro balconi. Le passeggiate di Mira per la città, le sue cene e drink con gli amici ei suoi pomeriggi di nuoto sono scanditi dal rientro notturno a casa, sul balcone, per confidarsi con un quasi sconosciuto.

4. Il mio cuore si strinse di Marie Ndiaye, tradotto da Jordan Stump
Nadia e Ange sono insegnanti di scuola che si sono costruite una vita rispettabile e borghese. Un giorno, una strana ferita appare sullo stomaco di Ange. Mentre l’intera comunità evita lentamente gli insegnanti, un vicino, Nogent, che avevano sempre disprezzato, viene ad aiutarli nel loro stato vulnerabile e si trasferisce per prendersi cura di loro. Marie NDiaye è una maestra nel creare mondi minacciosi e fuori luogo che parlano della verità dell’esperienza umana.

5. Amici e forme oscure di Kavita Bedford
Questo libro, su un gruppo di coinquilini a Sydney, mappa magnificamente gli spazi di solitudine e intimità nel mezzo della gentrificazione, del lavoro temporaneo, del dolore personale e della gioia collettiva. Uno dei piaceri del romanzo di Bedford è seguire i coinquilini nelle loro routine quotidiane, andare alle aperture delle gallerie per un drink gratuito, uscire senza meta in giardino, discutere dei modi migliori per fare scorta di carta igienica e andare nelle piscine oceaniche.

6. Presa da scimmia di Helen Garner
“Nella vecchia casa marrone all’angolo, a un miglio dal centro della città, mangiavamo pancetta a colazione ogni mattina della nostra vita. Non c’erano mai abbastanza sedie per poterci sedere tutti a tavola. Così inizia Monkey Grip, un altro romanzo sulla vita in comune, questa volta nella Melbourne degli anni ’70. Nora è una madre single e innamorata di Javo, un drogato di droga. Cambia casa e partner, in nuove riconfigurazioni esplorando cosa significa vivere insieme. Lo stile sciolto e diaristico del romanzo cattura perfettamente la fluidità delle amicizie, dell’amore, del sesso e della convivenza.

7. Dal mare di Abdulrazak Gurnah
Un pomeriggio Saleh Omar arriva all’aeroporto di Gatwick da Zanzibar, in cerca di asilo. Viene portato in un B&B dove alloggiano altri uomini, dal Kosovo e dalla Repubblica Ceca. Sebbene condividano la stessa strana sistemazione, sanno poco delle storie che li hanno portati qui. L’unica persona in Inghilterra che conosce Omar è il figlio dell’uomo il cui nome ha preso Omar, un tempo vicino a Zanzibar. Quando i due si incontrano, viene svelata una storia passata, intima e misteriosa allo stesso tempo, i destini degli uomini profondamente intricati.

Jim Broadbent e Tom Felton nell'adattamento cinematografico del 1997 di The Borrowers.
Jim Broadbent e Tom Felton nell’adattamento cinematografico del 1997 di The Borrowers. Fotografia: titolo di lavoro Films/Allstar

8. I mutuatari di Maria Norton
Come non includere questo libro incantevole, che ho letto e riletto negli anni in cui la mia famiglia ha vissuto nel comune danese. Deve, in parte, essere responsabile del mio fascino per i vicini e le loro vite segrete. I mutuatari sono persone minuscole che vivono nei muri e sotto le assi del pavimento di una casa inglese e “prendono in prestito” dai grandi umani. Sebbene gli inquilini della casa non siano a conoscenza dei loro vicini in miniatura, un ragazzo inizia un’amicizia con il giovane mutuatario, Arietty Clock.

9. Una Repubblica Luminosa di André Barbatradotto da Lisa Dillman
Trentadue bambini appaiono nella città di San Cristóbal al confine con la giungla, parlando una loro lingua strana. Nessuno sa da dove vengono né dove scompaiono ogni notte. Il romanzo attinge alle nostre paure dell’altro, al modo in cui tracciamo confini rigidi e al nostro desiderio di domare la natura selvaggia. Un lavoro profondo sulla condivisione di universi fisici e psicologici.

10. Amore libero di Tessa Hadley
L’ultimo romanzo di Hadley, ambientato nella Londra degli anni ’60, parla di Phyllis, 44 anni, che vive in periferia con suo marito e i suoi figli. Una notte, in riva a uno stagno, bacia un giovane amico di famiglia: la sua vita è cambiata. Due serie di vicini che ritraggono brillantemente l’esistenza divisa di Phyllis. Ci sono gli Holmes dall’altra parte della strada, alla cui festa Phyllis si sente soffocare. E c’è Barbara, l’infermiera di Granada, che è la vicina di casa del giovane amante di Phyllis a Ladbroke Grove. Questi vicini incarnano non solo i mondi sociali nettamente diversi in cui abita Phyllis, ma anche ciò che significa per una donna che vacilla dai ruoli assegnati per essere guardata dalla società.

White on White di Ayşegül Savas è pubblicato da Vintage (£ 12,99). Per supportare il Guardian and Observer, ordina la tua copia a guardianbookshop.com. Potrebbero essere applicate spese di spedizione.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close