Art

I Golden State Warriors rivelano il roster iniziale di atti dell’etichetta musicale. Ecco chi ha fatto il taglio

Mayzin è tra i primi atti firmati per la Golden State Entertainment. Foto: Golden State Entertainment

I Golden State Warriors stanno entrando nel gioco della musica con una scuderia di artisti hip-hop e R&B di alto profilo che hanno firmato con Golden State Entertainmentla nuova divisione di produzione di contenuti del team NBA.

<

Il rapper di Chicago vincitore di un Grammy Rhymefest e il veterano freestyler di Los Angeles JUICE sono tra i primi artisti a collaborare con l’ultima avventura dei Warriors. La Golden State Entertainment prevede anche di pubblicare nuova musica della cantante R&B di Los Angeles, cantautrice e polistrumentista Georgia Anne Muldrow, ha annunciato il team martedì 10 maggio.

Dion “No ID” Wilson sarà il consulente creativo e strategico della Golden State Entertainment, supervisionando la produzione musicale e aiutando l’azienda a sviluppare la sua visione a lungo termine. Wilson, che in precedenza è stato vicepresidente esecutivo di Def Jam Recordings e Capitol Music Group, ha lavorato con artisti come Jay-Z, Kanye WestRihanna, Drake e Jhené Aiko.

“Siamo sull’orlo di qualcosa di veramente speciale e non vedo l’ora di scoprire nuovi modi per collegare il mondo dei contenuti, dello sport, dell’intrattenimento e della tecnologia”, ha detto Wilson a The Chronicle a proposito dell’ingresso nella Golden State Entertainment, che l’organizzazione Warriors prevede di produrre documenti originali e collaborato con artisti di registrazione, oltre a ospitare eventi al Chase Center, la casa della squadra di basket nel quartiere Mission Bay di San Francisco.

Il musicista BamBam si esibisce durante l’intervallo di una partita NBA tra i Golden State Warriors ei Los Angeles Lakers al Chase Center di San Francisco. Foto: Jeff Chiu/Associated Press

Il primo progetto musicale della Golden State Entertainment, una collaborazione della star del K-pop Bam Bam e l’artista discografico di Oakland Mayzin intitolato “Wheels Up”, è stato rilasciato ad aprile. Mayzin, che si è esibito all’intervallo dei playoff dei Warriors contro i Memphis Grizzlies il 7 maggio, dovrebbe pubblicare il suo nuovo singolo da solista, “Angels”, venerdì 13 maggio.

“La musica ha una storia così ricca nella Bay Area”, ha detto il cantante e rapper in una nota. “Essere l’artista principale per Golden State Entertainment offre l’opportunità di essere una voce che riflette ed è compresa dalla comunità”.

Unendosi a BamBam e Mayzin, le ultime aggiunte al roster hanno credenziali serie.

Che “Rhymefest” Smith ha vinto i Grammy Awards come autore di canzoni nella hit del 2005 “Jesus Walks” di West e come co-autore con John Legend e Common per la canzone del 2016 “Glory”, che ha anche vinto un Oscar per la migliore canzone originale . Tra i suoi successi da solista c’è il brano del 2006 “Brand New”, che presenta West. Come collaboratore frequente, Smith ha un ruolo di primo piano nel documentario di Netflix “Jeen-Yuhs: una trilogia di Kanye” sul rapper.

Sono orgoglioso di far parte della famiglia “dal sangue d’oro”, ha detto Rhymefest a The Chronicle. “Hanno assemblato una squadra musicale all-star e so come essere un giocatore di squadra. Non vedo l’ora di portare tutti i miei talenti, abilità e relazioni mentre ricreiamo il futuro dell’hip-hop”.

Il rapper JUICE è tra gli atti iniziali firmati per la Golden State Entertainment. Foto: Golden State Entertainment

Terry “JUICE” Parker, noto soprattutto per la sua battaglia contro Eminem in una celebre battaglia rap freestyle del 1997, ha pubblicato sette album. La sua prima uscita per la Golden State Entertainment, un album in collaborazione con la band hip-hop All Natural, sarà prodotta da Muldrow.

“Indipendentemente dal fatto che tifi o meno per i Warriors, sai sempre che ci sarà un certo livello di qualità del prodotto in campo”, ha detto Parker a The Chronicle. “Penso che la stessa cura sia stata prestata nel mettere insieme le ali della musica e del cinema al GSE. Quindi significa che il mondo fa parte di un’istituzione già rispettata in cui tutto ciò che devi fare è entrare nel tuo ruolo e continuare a dare contributi creativi che rafforzino quella narrativa”.

Muldrow, che è stata nominata per un Grammy per il suo album del 2018 “Overload”, servirà sia come artista solista che come produttore nella nuova avventura. Tra i suoi progetti importanti, è stata inclusa nelle registrazioni di Erykah Badu, Yasiin Bey (precedentemente nota come Mos Def) e Sa-Ra.

Georgia Anne Muldrow farà parte del roster musicale dei Warriors. Foto: Leah Millis / La cronaca

Lo ha detto David Kelly, chief business officer di Golden State Entertainment e chief legal officer dei Warriors La cronaca ad aprile spera che il marchio si espanda su ciò che ha reso il team di successo.

“Quando pensi a quello che già facciamo, creiamo contenuti”, ha detto. “Noi ci occupiamo di storytelling e questa è solo un’altra forma di storytelling. È un nuovo tipo di contenuto che siamo ben posizionati per creare”.

Per un veterano del settore come JUICE, gli incentivi a firmare sono ovvi.

“Il vantaggio principale che mi colpisce è essere in grado di muovermi a un ritmo più veloce rispetto alla maggior parte delle etichette discografiche tradizionali”, ha affermato. “Non c’è burocrazia, burocrazia o pressione per emulare i nostri concorrenti. E c’è una distribuzione consolidata dietro l’azienda che lavora costantemente con noi per aiutare a promuovere tutta la nostra visione creativa”.



Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close