Movies

I magici filmati amatoriali della regina: Monarch è vista raggiante insieme a sua sorella e suo padre

La regina potrebbe essere una delle persone più filmate e fotografate della storia, ma queste immagini inedite, scattate dalle persone che la conoscono meglio di tutte, offrono uno scorcio raro di lei nel modo più incustodito.

<

Sono tratti da centinaia di registrazioni private fatte in casa che sono state rilasciate alla BBC per uno storico documentario televisivo in occasione del Giubileo di platino. Il programma racconta la storia della sua vita prima che salisse al trono con le sue stesse parole e mostra come la famiglia la vedeva in quel momento.

In uno scatto toccante e spensierato, la giovane principessa Elisabetta splende al sole insieme a sua sorella, la principessa Margaret, e al suo amatissimo padre, re Giorgio VI, mentre il vento scompiglia i loro capelli.

Sono raffigurati insieme su HMS Vanguard per un tour del 1947 in Sud Africa, il viaggio in cui la principessa Elisabetta compì 21 anni e fece una storica promessa di dovere verso i suoi futuri sudditi.

La principessa Margaret e la principessa Elisabetta con il loro amato padre re Giorgio VI a bordo della HMS Vanguard nel 1947

La principessa Margaret e la principessa Elisabetta con il loro amato padre re Giorgio VI a bordo della HMS Vanguard nel 1947

Una raggiante principessa Elisabetta mostra il suo nuovo anello di fidanzamento subito dopo la proposta di matrimonio del principe Filippo a Balmoral nel 1946

Una raggiante principessa Elisabetta mostra il suo nuovo anello di fidanzamento subito dopo la proposta di matrimonio del principe Filippo a Balmoral nel 1946

Tali ricordi hanno una risonanza speciale poiché la monarca di 96 anni celebra 70 anni da quando ha ereditato la corona, assumendo l’eredità di suo padre dopo la sua morte nel sonno a Sandringham all’età di 56 anni.

Rendendo omaggio nell’anniversario della sua morte a febbraio, la regina ha rinnovato la promessa fatta in Sud Africa, giurando ai suoi sudditi che “la mia vita sarà sempre dedicata al tuo servizio”.

Il filmato appena pubblicato, girato dai suoi genitori, dal principe Filippo e dalla stessa regina, era stato conservato dalla Royal Collection nei sotterranei del British Film Institute.

Ma quando il BFI ha iniziato a digitalizzare le vecchie bobine di film, a un team della BBC è stato concesso un accesso speciale. Hanno trascorso mesi lavorando a più di 400 film per compilare il programma di 75 minuti, Elizabeth: The Unseen Queen.

Il documentario non conterrà interviste alla “testa parlante”, ma si baserà invece sul filmato appena scoperto e sul commento della regina, tratto da quasi 60 dei suoi discorsi registrati. Il risultato cattura i primi anni di vita della regina, a partire dall’essere stata spinta in una carrozzina dalla madre nel 1926 fino all’incoronazione nel 1953.

In un solo scatto, la principessa sorride all’abbagliante anello di fidanzamento con diamante da tre carati al suo dito.

La principessa Elisabetta ispeziona un battaglione dei granatieri a Hove, East Sussex, il 17 maggio 1944. La principessa fu nominata colonnello dei granatieri nel suo sedicesimo compleanno nel 1942.

La principessa Elisabetta ispeziona un battaglione dei granatieri a Hove, East Sussex, il 17 maggio 1944. La principessa fu nominata colonnello dei granatieri nel suo sedicesimo compleanno nel 1942.

È il 1946, e la ventenne è chiaramente emotiva in quanto l’anello le è stato regalato solo dal suo corteggiatore, il principe Filippo di Grecia e Danimarca, che lo aveva disegnato lui stesso utilizzando gioielli presi da una tiara appartenuta a sua madre.

Catturato su pellicola da un membro della famiglia reale a Balmoral, forse anche dallo stesso Filippo, è un momento di toccante intimità e non è mai stato visto prima in pubblico. Pochi nella famiglia reale avrebbero potuto immaginare quanto sarebbe stato importante questo matrimonio per il futuro della monarchia. Per molto tempo, infatti, nessuno al di fuori della famiglia seppe nulla della proposta.

Mentre il re Giorgio VI era felice della partita, ha comunque chiesto alla coppia di aspettare un anno, fino a quando Elisabetta non avesse compiuto 21 anni, prima di rendere pubblico il fidanzamento.

Ci sono altri momenti giocosi nel filmato. Uno mostra suo padre che gioca con un giovane principe Carlo e la principessa Anna a Balmoral nel 1951, che doveva essere l’ultima visita del re lì.

Un’altra scena presenta filmati rari di Elisabetta con suo zio, il principe George, duca di Kent, morto in un incidente aereo nel 1942 mentre era in servizio attivo.

C’è anche una sezione spensierata registrata quando la regina e il principe Filippo hanno visitato il Canada poco dopo il loro matrimonio. Ridono cercando di filmare da una barca, anche se il dondolio delle onde lo rende quasi impossibile.

Una principessa Elisabetta di 20 anni durante una visita in Sud Africa nel 1947

Una principessa Elisabetta di 20 anni durante una visita in Sud Africa nel 1947

La BBC spera che il film, che secondo lei è “diverso dai documenti convenzionali” sulla regina, attirerà milioni di spettatori.

“Il team di produzione non si illudeva di quanto fosse speciale avere accesso a questo archivio molto personale”, afferma Claire Popplewell, direttore creativo dei BBC Studios.

“Essere in grado di attingere alla storia auto-registrata di una giovane principessa Elisabetta e della sua famiglia più ampia – e permettere alla regina di raccontarci la sua storia – è il cuore di questo film”.

Simon Young, il commissioning editor della BBC per i programmi storici, aggiunge: “Questo documentario è uno sguardo straordinario su un lato profondamente personale della famiglia reale che si vede raramente ed è meraviglioso poterlo condividere con la nazione mentre la marchiamo Platinum Giubileo.’

Separatamente, altre immagini dell’archivio reale, rese pubbliche per la prima volta questo fine settimana, mostrano come la principessa Elisabetta abbia assunto i suoi doveri reali durante i giorni più bui della seconda guerra mondiale.

Re Giorgio VI, la regina Elisabetta (la futura regina madre) e la principessa Elisabetta guardano un'esibizione di alianti che atterrano dalle finestre di una torre di controllo, il 19 maggio 1944. La festa reale trascorse una giornata con le truppe aviotrasportate che sarebbero state tra il D-Day della Gran Bretagna forze d'attacco

Re Giorgio VI, la regina Elisabetta (la futura regina madre) e la principessa Elisabetta guardano un’esibizione di alianti che atterrano dalle finestre di una torre di controllo, il 19 maggio 1944. La festa reale trascorse una giornata con le truppe aviotrasportate che sarebbero state tra il D-Day della Gran Bretagna forze d’attacco

Nel maggio 1944, appena un mese dopo il suo diciottesimo compleanno, Elisabetta accompagnò i suoi genitori a trascorrere la giornata con le truppe aviotrasportate che avrebbero svolto un ruolo fondamentale nello sbarco in Normandia del D-Day degli Alleati il ​​mese successivo.

Guardando dalla finestra di una torre di controllo, osserva un’esibizione di alianti prima di parlare con i paracadutisti e guardare una caduta di massa da parte di paracadutisti.

Una seconda rara immagine, scattata due giorni prima, mostra Elizabeth mentre ispeziona un battaglione dei Grenadier Guards a Hove, nell’East Sussex. Era stata nominata colonnello del reggimento il giorno del suo sedicesimo compleanno.

Dimostrando la parsimonia mostrata per tutta la vita, viene vista indossare lo stesso vestito in entrambi gli impegni.

Le immagini appariranno nella prossima mostra dell’Imperial War Museum, Crown And Conflict: Portraits Of A Queen In Wartime, che aprirà a Londra il 27 maggio.

l Elizabeth: The Unseen Queen sarà trasmessa domenica 29 maggio su BBC1.

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close