Books

Il trailer di Love and Thunder prende in giro Gorr usando una richiamata a fumetti

Il goccia a sorpresa del nuovo teaser per Thor: Amore e tuono ha Universo cinematografico Marvel i fan parlano, e l’atteso pugno di uova di Pasqua sta già mandando i fedeli a cercare le loro raccolte di fumetti. Ciò include di tutto, dai vari scheletri di mostri giganti che periodicamente emergono nel teaser alla mitica nave guidata dalle sue due capre, Tanngrisnir e Tanngnjóstr. C’è un focus particolare sugli eroi, tra cui una Valchiria ben vestita, i vari Guardiani della Galassia e, nel crescendo, Jane Foster nella sua armaturabrandendo un Mjolnir ricostituito.


In particolare, il teaser non includeva Thor: Amore e tuonoil cattivo, Gorr il Dio Macellaio, interpretato da Christian Bale. Il tono ottimista e l’enfasi sul viaggio di Thor dopo gli eventi di Vendicatori: Fine del gioco Semplifica il gioco timido con lui mantenendo l’attenzione sugli eroi. Ma ha trovato un modo intelligente fare riferimento a Gorr senza mostrarglielo. Uno di quegli scheletri giganti porta i suoi segni distintivi e allo stesso tempo fa un intelligente riferimento ai fumetti.

IMPARENTATO: Il teaser di Thor: Love & Thunder potrebbe aver confermato una teoria dei fan di Moon Knight


Thor Dio del Tuono 3

Ad un certo punto del teaser, Thor e Korg fissano i colossali resti di una grande bestia con un teschio simile a un roditore e una collezione di punte sulla schiena. Appartiene a Falligar the Behemoth, un conoscente di Thor assassinato dal God Butcher in Thor: Dio del tuono #3 nel 2012. La sua apparizione qui fornisce forti indizi non solo sulla trama del film, ma su quella corsa specifica nei fumetti di Thor, nota per i contributi dello scrittore Jason Aaron al mito.


Lo stesso Gorr è apparso per la prima volta Thor: Dio del tuono #2. È un mortale sull’orlo della fame che assiste alla morte della sua famiglia prima di prendere il potere di un dio morente e avviare una ricerca millenaria per liberare l’universo da tutte le divinità. Ciò include Thor, con cui si è aggrovigliato sulla Terra nel IX secolo, e che riprende le tracce del God Butcher nell’era moderna nel tentativo di fermare la sua follia omicida.

IMPARENTATO: Thor: Love and Thunder trasforma New Asgard in una destinazione turistica


Thor Love e Thunder Falligar

Il prossimo numero porta Falligar, o meglio il cadavere di Falligar, uno dei tanti Gorr che sta lasciando attraverso la galassia. Thor segue le tracce e si imbatte nell’enorme carcassa in un’immagine che il teaser emula direttamente, con Thor in piedi sulla cima di una montagna che osserva il corpo da lontano. Secondo il dialogo, conosceva il defunto – incontrandosi qua e là durante i loro viaggi – e piange la sua scomparsa. Suggerisce anche che non è stato facile da eliminare.


Il Amore e tuono teaser ricrea quasi perfettamente l’immagine fissa nei fumetti, a parte che Korg è presente. Ma è anche un forte indizio su dove andrà la trama più ampia. Se Amore e tuono segue il Dio del tuono trama dai fumetti, l’immagine fornisce un’istantanea pronta. Ciò, a sua volta, rende più facile dedurre i dettagli, come il background di Gorr nell’MCU, nonché i potenziali dettagli del loro conflitto.

I teaser sono chiamati così per un motivo, e Amore e tuono è stato sufficientemente ritardato da lasciare i fan dell’MCU adeguatamente affamati. È stato intelligente lasciare fuori Gorr, dando promozioni future qualcosa di appariscente da rivelare. Per ora, la Marvel vuole chiaramente spingere un senso di ottimismo e umorismo intorno al film, che non trarrebbe beneficio dall’apparizione di qualcuno con “Macellaio” nel suo nome. Il cenno visivo è stato un modo elegante per riconoscere lui e il suo probabile impatto sul film senza sminuire il tono gioioso che il teaser nel suo insieme vuole proiettare.


Thor: Love and Thunder debutterà nelle sale l’8 luglio.


thor 4 trailer di Jane Foster Header

Il trailer di Thor: Love and Thunder dà il benvenuto alla dea del tuono di Jane Foster

Leggi Avanti


Circa l’autore

Leave a Comment