Celebrity

Infila una forchetta in Meghan e Harry: hanno finito

Ogni volta che penso che il principe Harry non potrebbe sembrare più degno di rabbrividire, mi viene in mente per dimostrarmi in modo spettacolare, terribilmente sbagliato.

<

L’ultimo urlo del reale rinnegato è uno spot turistico da ridere a crepapelle che ha realizzato per la televisione neozelandese per promuovere la sua organizzazione no-profit di viaggi ecologici sostenibili, Travalyst.

Purtroppo, la risata era ancora una volta su di lui, non con lui.

Indossando una maglietta “Girl Dad”, Harry viene visto fare jogging attraverso i boschi prima di essere fermato da “agenti di valutazione” ecoturisti e rimproverato per un involucro di lecca-lecca che avrebbe lasciato cadere lì durante un viaggio del tour reale del 2018 con la moglie Meghan, ma lo ha elogiato per aver chiuso l’acqua del rubinetto mentre si lava i denti.

Quella rivelazione spinse uno sconcertato Harry ad esclamare: “Come fai a saperlo? È davvero strano”.

Perché, ovviamente, è un ragazzo così riservato e si tratta di informazioni personali così segrete che potrebbero essere conosciute solo se si fosse trasformato in una Kardashian con telecamere 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che registravano ogni sua abluzione e pulizia dei denti.

Oh aspetta, ce l’ha!

Harry e Meghan sono diventati i reali Kardashian, solo una versione leggermente più trash se fosse possibile; Una coppia di spudorati cancellieri il cui unico pensiero ogni giorno è come derubare e sfruttare i loro titoli reali in modo sempre più cinico, mentre allo stesso tempo distruggono la famiglia reale e la monarchia a cui devono il loro status – e interpretano le vittime oppresse oppresse dalla loro villa californiana da 11 milioni di dollari .

L’ipocrisia in tutto ciò che fanno è mozzafiato e mai illustrata meglio che con l’ultima predicazione di Harry sui “viaggi ecosostenibili”.

Ama abbaiare ipocritamente contro tutti noi dell’urgente necessità di salvare il pianeta riducendo la nostra impronta di carbonio, poiché usa jet privati ​​come noi usiamo i taxi.

Proprio come lui e Meghan ci hanno implorato di pensare alla povertà su Twitter lo stesso giorno in cui stava organizzando un baby shower da $ 500.000 a New York (e tornando a Londra sull’aereo di George Clooney).

Ma è il loro costante belare sulla privacy che la maggior parte rimane in gioco, data la loro decisione di accettare un pagamento di 115 milioni di dollari da Netflix per seguirli con le telecamere, catturando i loro momenti più “privati” per la gioia del pubblico.

Ironia della sorte, quella decisione è tornata a morderli sui loro glutei privilegiati.

All’inizio, aveva perfettamente senso quando la coppia di segnali di virtù più sveglia del mondo si è unita al gigante dello streaming di segnali di virtù più sveglia del mondo dopo una feroce guerra di offerte per i loro servizi “potenzianti e stimolanti”.

Harry e Meghan sembravano aver trovato i loro partner perfetti, una società che più o meno nello stesso periodo ha dato il via con orgoglio a un’intera serie comica su un uomo incinta (doveva essere un uomo, perché altrimenti Netflix si sarebbe sentita in dovere di chiamare una donna incinta donna un ‘partner di parto, che allatta al torace.’) e si crogiolerebbero nel loro marchio molto speciale di svegliarsi regale conferenze.

il principe Harry.
Il principe Harry indossa una maglietta con la scritta “Girl Dad” mentre promuove Travalyst.
Travalyst

Solo che, come lo stesso flagello sociale nauseante e falso della veglia, si è scoperto che non c’era nulla di lontanamente abilitante o stimolante al riguardo.

La prima offerta della loro società Archewell Productions è stata una serie animata “Pearl” su una giovane ragazza “eroina” che intraprende “un viaggio alla scoperta di sé mentre cerca di superare le sfide quotidiane della vita” e apparentemente basata sul viaggio edificante di Meghan ( non ridere alle spalle, per favore…)

La duchessa del Sussex è rimasta estasiata quando ha annunciato il progetto, sgorgando per la sua eccitazione nel lavorare a una serie così elettrizzante con “la piattaforma potente di Netflix”.

Ma quell’eccitazione si è trasformata in orrore la scorsa settimana quando Netflix ha improvvisamente staccato la spina dopo aver segnalato un calo drammatico e devastante degli abbonati.

È difficile credere che le persone vogliano abbandonare una piattaforma che stava per offrire loro contenuti così potenti, stimolanti ed edificanti, vero?

il principe Harry.
Nella pubblicità, il principe Harry è inseguito da un gruppo di “agenti di rating”.
Travalyst

Beh no. Non proprio.

L’unica vera sorpresa è che Netflix abbia mai pensato che avremmo voluto guardare questo tipo di schifo che induce il vomito da tali imbecilli assurdi, ipocriti e con due facce.

Dopotutto, il primo podcast di Meghan e Harry, e – ad oggi – unico per i loro altri grandi finanziatori Spotify, alla fine del 2020, è stato così semplicemente brutto che da allora non ne hanno più fatti un altro.

Anche se ci è stata promessa una nuova serie quest’estate, intitolata “Archetypes”, in cui Meghan “parlerà con esperti e storici dell’origine degli stereotipi che trattengono le donne”.

Mi dispiace che cosa?

Il principe Harry e Meghan Markle.
Il 17 aprile 2022 il principe Harry e Meghan Markle visitano l’evento di atletica leggera agli Invictus Games dell’Aia.
Peter Dejong/AP

Una donna che ha letteralmente affondato i suoi artigli spietati in un principe britannico per arricchirsi oltre i suoi sogni più sfrenati, ci terrà una conferenza su quanto è terribile che le donne vengano trattenute nella vita?

Sarebbe divertente se non fosse così patetico.

Così come il suo tanto acclamato libro per bambini, The Bench, sulla relazione di un padre con un figlio, che è stato un enorme flop ed è stato brutalmente aggredito dalla critica.

Claire Allfree, scrivendo per il Daily Telegraph del Regno Unito, lo definì “semi-alfabetizzato” e concluse: “Ci si chiede come un editore possa aver ritenuto opportuno pubblicare questa serie di omelie del merluzzo che sfidano la grammatica, per non parlare di pensare che qualsiasi bambino di qualsiasi luogo avrebbe voluto leggerlo. Ma per te questo è il pianeta Sussex, dove anche l’attività di crescere una famiglia è tutta incentrata sul marchio.’

Esattamente.

Come i Kardashian, non c’è niente che questi due non frustino, per quanto personale, nessuna invasione di auto-privacy a cui non si abbasseranno per un guadagno finanziario.

Ma il mondo si sta rapidamente svegliando alla fredda e dura realtà che non hanno nulla da dire che sia lontanamente interessante a meno che non stiano attaccando le loro famiglie. E anche quella brutta roba sta svanendo.

In un colpo finale, forse definitivo, per il marchio del Sussex, la regina ha appena annunciato che li vieterà entrambi, insieme al principe Andrea caduto in disgrazia, dal balcone di Buckingham Palace durante la cerimonia del Trooping of the Colour alle sue imminenti celebrazioni del Giubileo di platino.

Quando anche Sua Maestà apparentemente sente che la sua reputazione sarebbe offuscata solo per essere vista con loro in pubblico, è finita.

A conti fatti, probabilmente preferirebbe che le Kardashian lassù salutassero con lei.

Almeno capiscono il significato della lealtà familiare.

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close