Movies

James Gunn difende Chris Pratt dopo la petizione dei fan della Marvel per cancellarlo

Chris Pratt è senza dubbio uno dei più grandi nomi del Marvel Cinematic Universe grazie alla sua interpretazione di Peter Quill/Star-Lord in quattro uscite MCU fino ad oggi, in particolare il Guardiani della Galassia franchising di James Gunn. Anche se la veterana star di Hollywood si sta preparando il suo tanto atteso ritorno a luglio Thor: Amore e tuonoè stato anche oggetto di alcune sfortunate polemiche fuori campo.

<

Negli ultimi due anni, Pratt è stato preso di mira per essere un membro di una chiesa che promuove opinioni anti-LGBTQ+. Pratt è stato anche richiamato per le sue posizioni politiche dopo non far parte dei raduni democraticiportando alcuni fan a volerlo cancellato e sostituito come Star-Lord all’interno dell’MCU.

ANNUNCIO

Numerose personalità dell’MCU sono venute in sua difesa dopo queste osservazioni, tra cui veterani come Robert Downey Jr. e attori importanti come l’attore di Thanos Josh Brolin. Ora, mentre quelle chiamate contro Pratt riaffiorano online, il suo primo regista Marvel ha fornito il proprio supporto all’attore.

James Gunn sta dietro Chris Pratt

Guardiani della Galassia, James Gunn
meraviglia

James Gunn si è rivolto a Twitter per condividere il suo sostegno Guardiani della Galassia star Chris Pratt, dopo che i fan hanno chiesto che Pratt fosse rifuso nel Marvel Cinematic Universe.

Sabato 23 aprile un tifoso twittato per la Marvel per sostituire Pratt con Aquaman star Patrick Wilson, dopo che sono riemerse voci sull’affiliazione di Pratt a una chiesa che promuoveva opinioni omofobiche e terapia di conversione. Il post è diventato virale su Twitter, guadagnando oltre 180mila like e oltre 12mila retweet.

ANNUNCIO

“Marvel. Ascoltami. Solo… sostituiscilo.”

Lunedì 25 aprile Gunn chiamati quei controlli “costituita” e “assolutamente falso” dicendo che Pratt lo avrebbe fatto “non essere mai sostituito come Star-Lord” nell’MCU:

“Per cosa? A causa delle tue convinzioni inventate e completamente false su di lui? Per qualcosa che qualcun altro ti ha detto su di lui che non è vero? Chris Pratt non sarebbe mai stato sostituito come Star-Lord ma, se mai lo fosse, lo faremmo andranno tutti con lui”.

Un altro fan ha chiesto se Gunn fosse d’accordo con Pratt che avrebbe condiviso quelle opinioni omofobiche, a cui Gunn ha risposto dicendo che conosce la chiesa in cui Pratt va. La regista accusato il fan del sentito dire, chiarendo che questa informazione è una falsa voce destinata a mettere Pratt in cattiva luce:

“Non lo è. Conosco la chiesa in cui va attualmente. Tu? (La risposta è che non lo sei, ma hai sentito da qualcuno che ha sentito qualcuno che ha sentito da qualcuno dove va in chiesa, quindi ha deciso: ‘ sì, ok, crederò a questa cosa terribile che ho sentito online su questa celebrità!’)”

Gunn denuncia false affermazioni su Pratt

Anche se zChris Pratt non è l’unica celebrità a cui è legato la chiesa in questione (Justin Bieber e Selena Gomez), la star del MCU ha dovuto affrontare più controlli di molti altri a causa delle sue posizioni centriste su determinati argomenti politici. Tuttavia, i rapporti gli hanno anche negato di far parte della controversa Chiesa di Hillsong, che è probabilmente ciò a cui Gunn fa riferimento nel suo messaggio ai fan.

ANNUNCIO

Va notato che un altro rapporto Ha suggerito che la chiesa di Pratt, Zoe Church, avesse legami con la Hillsong Church, anche se non è chiaro se sia ancora così o se le due organizzazioni siano strettamente allineate tra loro.

James Gunn e Pratt hanno lavorato insieme per la maggior parte di un decennio, collaborare completamente su entrambi Guardiani della Galassia film e collaborando tra loro Vendicatori: Infinity War e Vendicatori: Fine del gioco. I due hanno costruito uno stretto rapporto di lavoro dal 2013, il che significa che Gunn ha molte informazioni su chi sia veramente Pratt come persona.

Il regista ha chiarito che le affermazioni contro Pratt non hanno fondamento per loro, sostenendo il personaggio di Pratt dopo una lunga relazione di lavoro insieme all’interno del MCU. Gunn non è mai uno che evita di assicurarsi che i fan sappiano la verità su tutto ciò in cui è coinvolto e, considerando la sua relazione con Pratt, la sua affermazione sulla questione non è alla leggera.

ANNUNCIO

Gunn e Pratt torneranno al MCU con quest ‘anno Speciale festività dei Guardiani della Galassia. La loro prossima uscita sul grande schermo arriverà con Guardiani della Galassia Vol. 3 il 5 maggio 2023.

SEGUI MCU DIRECT

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close