Celebrity

Johnny Depp-Amber ha sentito il processo per diffamazione: 8 momenti sbalorditivi

Il processo a Johnny Depp vs. la sua ex moglie Amber Heard è stata piena di testimonianze esplosive ea volte bizzarre sulla relazione tossica della coppia.

<

Depp ha citato in giudizio Heard per $ 50 milioni sostenendo di averlo diffamato in un editoriale del 2018 sul Washington Post, costandogli un ruolo redditizio nel franchise dei “Pirati dei Caraibi”. Sebbene Heard non abbia nominato Depp nell’articolo, la star di “Aquaman” si è descritta come una “persona pubblica che rappresenta gli abusi domestici”.

Nel corso di tre settimane nel duello del processo per diffamazione, il team legale di Depp ha chiamato più di una dozzina di testimoni che hanno testimoniato su droghe, alcol, risse, denaro e carriere contaminate.

Ecco otto momenti che hanno affascinato l’aula questa settimana.

1. La punta del dito mozzata di Depp

Dott. David Kipper, uno specialista privato delle dipendenze che ha offerto servizi personalizzati e ha viaggiato per il mondo con il Depp, ha testimoniato che Depp “ha perso parte di un dito” dopo una violenta lite con Heard mentre era in Australia per girare il quinto film “Pirati dei Caraibi”.

Kipper ha descritto l’incidente del marzo 2015 in una deposizione preregistrata suonata in tribunale, spiegando che Depp gli ha mandato un messaggio per dirgli che la punta del suo dito era stata mozzata. Kipper ha detto di aver fatto una visita a domicilio per controllare Depp, che era “coerente”, ma la casa era un disastro e sembrava che ci fosse “sangue sul muro”.

L’ex manager della casa di Depp Ben King ha detto alla corte ha trovato la punta del dito mancante di Depp in un tovagliolo di carta insanguinato vicino al bar. Lo ha messo sul ghiaccio, poi lo ha dato a Kipper e al capo della sicurezza di Depp, Jerry Judge, per portarlo in ospedale nella speranza che potesse essere riattaccato. King ha detto che Kipper stava “rovistando in un cestino” in cucina alla ricerca della cifra mancante, prima di trovarla lui stesso.

2. Cacca del materasso: rappresaglia o scherzo?

Depp ha detto alla corte che mentre la sua relazione con Heard si è disfatta, voleva raccogliere i suoi averi dal loro attico di Los Angeles. Ha detto di aver fatto sapere alle sue guardie di sicurezza che aveva intenzione di entrare nell’edificio, ma ha ricevuto un messaggio da loro dicendo che non era un buon momento. Depp ha detto che voleva sapere perché, quando gli è stato detto che avrebbe dovuto aspettare perché c’era “materia fecale umana” dalla sua parte del letto suo e di Heard. L’attore ha aggiunto che gli è stata inviata una foto delle feci come prova. “Era così fuori, era così bizzarro e così grottesco che potevo solo ridere”, ha detto Depp.

Depp ha detto che quando si è confrontato, Heard ha cercato di incolpare quella che ha chiamato la “consegna fecale” sui loro yorkies. Ma ha detto che erano chiaramente feci umane.

La guardia del corpo di Depp, Starling Jenkins, ha detto alla corte di aver parlato con Heard della “sorpresa che ha lasciato nel letto del capo prima di lasciare l’appartamento”. Jenkins ha detto che Heard ha definito la cacca sul letto di Depp “un orribile scherzo andato storto”.

3. L’agente del talento ha avvertito Depp della cattiva stampa

L’ex agente della CAA di Depp, Christian Carino, sembrava aver finito di discutere i problemi del suo ex cliente, ma ha detto alla corte l’attore era diventato disoccupato a Hollywood in seguito alle accuse di abusi di Heard.

Carino, un agente di lunga data che in precedenza rappresentava Depp, ha detto di aver avvertito i gestori dell’attore che le sue controversie legali stavano diventando una “distrazione” per la carriera della star di “Pirati dei Caraibi”. “Il grande pubblico non vuole sentire che le persone a cui guarda sono in contenzioso”, ha detto Carino in una deposizione videoregistrata registrata il 15 gennaio. 19, 2021.

Carino ha detto che la copertura continua, incluso quando Depp ha perso la causa contro il Sole nel 2020, ha influito sulla reputazione fuori campo dell’attore. A un certo punto, Carino ha detto di aver iniziato a discutere con il produttore di “Pirati” Jerry Bruckheimer sull’abbandono di Depp da un sesto film pianificato nel redditizio franchise Disney.

4. Il portiere arrabbiato svapa e guida la testimonianza, giudice scioccante

Alejandro Romero, un impiegato della reception presso l’edificio dell’attico di Los Angeles di Depp e Heard, ha chiarito che non voleva prendere parte al caso. Ha detto che non riusciva a ricordare molto del tempo trascorso insieme dalla coppia, né lui voleva. “Mi hai inviato i documenti per la revisione e non volevo nemmeno rivederli perché è passato così tanto tempo. È come se non volessi più occuparmene”, ha detto Romero in una deposizione video preregistrata.

Il portiere era seduto al posto di guida di un veicolo nel video. A un certo punto, ha bevuto una bibita, ha svapato e poi è andato a pranzo. “Sono così stressato per questo motivo, semplicemente non voglio più affrontarlo. Sono stanco, non voglio occuparmi di questo caso giudiziario, tutti hanno problemi e non voglio più occuparmene”, ha detto.

Dopo aver congedato la giuria per il pranzo, il giudice Penney Azcarate è sembrato scioccato e ha detto di aver visto molte cose, ma “quella è stata la prima volta”. L’avvocato di Heard, Elaine Bredehoft, è d’accordo, definendola “la deposizione più bizzarra”. Bredehoft ha detto: “Quando ha iniziato a guidare …” Azcarate ha risposto: “Sì, è stato così”.

5. Depp si difende dalle accuse di abuso di Heard

Depp, che ha detto di aver aspettato sei anni per raccontare la sua storia, ha trascorso quattro giorni in tribuna difendendosi dalle affermazioni di Heard, che ha definito “atroce e inquietante”.

Ha detto alla corte che le accuse dell’attrice di “Aquaman” “non erano basate su nessuna specie di verità” e “voglio riabilitare il mio nome”.

Depp ha affermato Heard mi avrebbe “decimerà verbalmente o mandarmi in tilt o in depressione”, e presumibilmente attaccandolo schiaffeggiando, spingendo, lanciandogli telecomandi in testa e lanciandogli del vino in faccia. La star di “Pirati” ha detto, “nella sua frustrazione, rabbia e rabbia, avrebbe colpito”.

6. Lo psicologo ha diagnosticato a Heard un disturbo borderline di personalità

Dott. Gli avvocati di Depp hanno chiesto a Shannon Curry, una psicologa clinica e forense, di fornire una valutazione psicologica di Heard, con cui lo psicologo ha incontrato e parlato in due diverse occasioni. Curry, che ha anche esaminato i fascicoli del caso, ha detto all’aula di aver valutato Ho sentito di avere un disturbo borderline di personalità, definito dalla Mayo Clinic come un disturbo mentale che ha un impatto sul modo in cui una persona pensa o sente su se stessa e sugli altri causando problemi di immagine di sé, difficoltà a gestire le emozioni, il comportamento e le relazioni.

Secondo la Mayo Clinic, Heard è stato anche valutato da Curry per avere un disturbo istrionico di personalità, che di solito è caratterizzato da un modello di comportamenti di eccessiva ricerca di attenzione, che iniziano nella prima infanzia, tra cui seduzione inappropriata e desiderio eccessivo di approvazione.

Curry ha insistito che Heard non soffre di disturbo da stress post-traumatico dalla sua relazione con Depp, come ha detto Heard. “SM. La Heard non aveva il disturbo da stress post-traumatico e c’erano anche indicazioni piuttosto significative che stesse esagerando grossolanamente i sintomi del disturbo da stress post-traumatico quando le è stato chiesto di loro”, ha detto la Curry alla corte.

7. Heard implora Depp di non tagliarsi durante la registrazione audio

Johnny Depp è stato ascoltato in una serie di registrazioni audio vomitare, inveire e litigare con la sua ex moglie, Amber Heard. In una registrazione, Heard implora Depp di “abbassare il coltello!” Mentre a quanto pare cerca di dissuaderlo dal farsi del male. L’incidente del luglio 2016 è stato registrato due mesi dopo aver chiesto il divorzio, secondo la testimonianza di Depp.

Heard ha detto a Depp: “Per favore, non tagliarti, per favore non farlo. Ti farai male”. Heard ha anche detto a Depp che il coltello era troppo opaco per tagliare la pelle.

8. L’editoriale di Heard potrebbe essere stato programmato per sfruttare la pubblicità di “Aquaman”.

di sentito 2018 editoriale sul Washington Post sulla violenza di genere ha acceso la sua attuale battaglia legale con l’ex marito Depp, ed è stato rivelato che il pezzo doveva coincidere con l’uscita del suo film “Aquaman”.

Terence Dougherty, consigliere generale e COO dell’ACLU, detto in un deposito preregistrato che l’attrice ha lavorato direttamente con l’organizzazione per i diritti individuali su cosa avrebbe detto l’editoriale, dove sarebbe stato pubblicato e quando sarebbe stato rilasciato.

“Pubblicare editoriali su questioni come questa è il genere di cose che sono il pane quotidiano per l’ACLU”, ha spiegato Dougherty.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close