Celebrity

La guardia del corpo di Johnny Depp riduce la corte a ridere mentre interroga sul pene dell’attore

Il processo per diffamazione che ha coinvolto Johnny Depp e Amber Heard ha preso una svolta esilarante quando l’ex guardia del corpo della star di Pirati dei Caraibi ha preso posizione e gli è stato chiesto se avesse mai visto il pene dell’attore.

<

In una testimonianza su Zoom, a Malcolm Connolly è stato chiesto se fosse vero o meno che Depp stesse urinando nell’atrio della casa della coppia in Australia durante una discussione nel 2015.

Connolly ha ridotto l’aula all’isterismo quando ha detto: “Penso che mi ricorderei se avessi visto Mr. Il pene di Depp.’

Il presunto incidente di minzione ha scatenato una rissa tra la coppia che ha portato Depp a farsi tagliare la punta del dito.

Depp, 58 anni, ha citato in giudizio Heard, 36 anni, a Fairfax, in Virginia, per 50 milioni di dollari in un editoriale del 2018 che aveva scritto sulla violenza domestica per il Washington Post. Sebbene non siano nominati nel pezzo, gli avvocati di Depp sostengono che è ovvio che Heard si riferisse a lui quando ha parlato degli abusi che ha subito.

Heard ha contrattaccato Depp per $ 100 milioni, sostenendo che era dietro uno sforzo concertato per farla licenziare da Aquaman e come portavoce di L’Oreal.

Depp riusciva a malapena a controllarsi mentre la conversazione si spostava sul suo pene

Depp riusciva a malapena a controllarsi mentre la conversazione si spostava sul suo pene

L'attore è crollato in avanti mentre si potevano vedere sorrisi tra il suo team legale durante la testimonianza della guardia del corpo Malcolm Connolly

L’attore è crollato in avanti mentre si potevano vedere sorrisi tra il suo team legale durante la testimonianza della guardia del corpo Malcolm Connolly

Connolly ha detto all'aula del tribunale della Virginia dalla sua casa in Inghilterra:

Connolly ha detto all’aula del tribunale della Virginia dalla sua casa in Inghilterra: “Penso che mi ricorderei se avessi visto il pene del signor Depp”

Connolly è stato interrogato su come Depp e Heard andavano d’accordo durante la prima parte della loro relazione. L’uomo della sicurezza scozzese ha descritto la coppia come “adorabile” e Heard come “adorabile, affascinante”.

Anche se Connolly ha detto che le cose hanno iniziato a cambiare nel tempo con Heard che ha iniziato a indossare i pantaloni nella relazione, come diceva lui.

Quando gli è stato chiesto del famigerato viaggio della coppia in Australia nel 2015, quando il dito di Depp è stato mozzato, Connolly ha detto che quando si è imbattuto nella loro discussione era “caos”.

Heard stava urlando contro Depp, definendolo un “codardo”, mentre la star di Edward Mani di forbice si accarezzava il dito, secondo Connolly.

Una persona in aula che non rideva quando Connolly ha testimoniato sul pene di Depp era Amber Heard

Una persona in aula che non rideva quando Connolly ha testimoniato sul pene di Depp era Amber Heard

L’avvocato di Heard ha affermato che Depp aveva cercato di urinare nell’atrio della loro casa australiana, dicendo che l’attore “aveva il pene fuori” nel mezzo della rissa.

Connolly ha risposto dicendo: “Penso che mi ricorderei se avessi visto il pene del signor Depp”.

Ciò ha suscitato risate da quasi tutti in aula, anche se Heard è rimasto stoico per tutto il tempo.

In questo periodo è stata riprodotta una registrazione in tribunale in cui si poteva sentire Depp dire che Heard lo faceva “sentire male”.

Heard è rimasto stoico mentre si discuteva della lotta in Australia del 2015.  In precedenza, Heard ha descritto quell'incidente come

Heard è rimasto stoico mentre si discuteva della lotta in Australia del 2015. In precedenza, Heard ha descritto quell’incidente come “la cosa peggiore che abbia mai passato”

Il presunto incidente di pipì è stato sollevato anche nel 2020 durante la causa per diffamazione di Depp contro il quotidiano The Sun a Londra.

Durante quell’udienza, Heard ha affermato che nel 2015 Depp si è liberato all’interno della loro casa in Australia.

Heard ha detto nel 2020 che Depp “stava cercando di scrivere il mio nome facendo pipì sui muri e sul tappeto che camminava per casa”.

Heard ha descritto il tempo che ha trascorso con Depp in Australia come “la cosa peggiore che abbia mai passato”.

Malcolm Connolly, mostrato qui, è un ex guardia carceraria che ha servito come guardia del corpo per Depp e la sua famiglia.  Connolly ha detto di aver mentito in passato sull'incidente del taglio del dito per proteggere Heard

Malcolm Connolly, mostrato qui, è un ex guardia carceraria che ha servito come guardia del corpo per Depp e la sua famiglia. Connolly ha detto di aver mentito in passato sull’incidente del taglio del dito per proteggere Heard

Nella sua testimonianza nella causa del 2020, Connolly ha detto di aver sentito Depp gridare: “Guardami il dito! Mi ha tagliato il cazzo di dito! Mi ha fracassato la mano con una bottiglia di vodka».

A quel tempo, Connolly disse di aver mentito su come Depp si fosse fatto male al dito per proteggere Heard.

Connolly, un ex guardia carceraria, ha detto a distanza dalla sua casa in Inghilterra nell’aprile 2022 di aver visto Heard lanciare un accendino e una lattina a Depp, durante la tumultuosa relazione della coppia. Inoltre, Connolly ha detto di aver notato dei graffi sul viso di Depp.

La star di Black Mass “non era felice” durante la luna di miele della coppia, secondo Connolly.

Connolly ha scherzato sul fatto di aver notato un gonfiore sotto l’occhio di Depp durante la loro luna di miele, “È entrato in una porta, o una porta è entrata in lui”.

Connolly ha detto che la sua formazione nel servizio carcerario britannico gli ha permesso di notare segni di abuso.  Connolly ha detto di aver notato graffi e gonfiore sul viso di Depp durante la sua relazione con Heard

Connolly ha detto che la sua formazione nel servizio carcerario britannico gli ha permesso di notare segni di abuso. Connolly ha detto di aver notato graffi e gonfiore sul viso di Depp durante la sua relazione con Heard

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close