Movies

L’autore di Percy Jackson SLAMS i fan furiosi per il casting dell’attrice nera di 12 anni nella serie Disney+

L’autore di Percy Jackson Rick Riordan ha dato fuoco ai troll “razzisti” in una dichiarazione feroce in seguito alle molestie online della dodicenne Leah Jeffries, un’attrice nera, che è stata recentemente scelta per l’adattamento televisivo della serie fantasy.

<

In un post condiviso sul suo sito web martedì, Riordan ha criticato un sottogruppo di fan sconvolto dal fatto che il ruolo di Annabeth, che è “descritta come bianca nei libri”, sarà interpretato da una giovane ragazza di colore. “Amici, questo è razzismo”, ha scritto.

Il 57enne ha espresso la sua tristezza per aver persino dovuto difendere il casting e ha detto senza mezzi termini che il ruolo è andato alla migliore attrice per la parte, aggiungendo: “Dovremmo essere d’accordo sul fatto che il bullismo e le molestie di un bambino online è imperdonabilmente sbagliato.’

'Questo è razzismo': l'autore di Percy Jackson Rick Riordan ha messo a segno i troll 'razzisti' in una dichiarazione feroce in seguito alle molestie online della dodicenne Leah Jeffries, un'attrice nera, che è stata recentemente scelta per l'adattamento televisivo del fantasy serie

Cast completo: Leah Sava Jeffries (a sinistra) e Aryan Simhadri (a destra) sono stati scelti per la serie Percy Jackson and the Olympians (con Walker Scobell - al centro)

‘Questo è razzismo’: l’autore di Percy Jackson Rick Riordan ha messo a segno i troll ‘razzisti’ in una dichiarazione feroce in seguito alle molestie online della dodicenne Leah Jeffries, un’attrice nera, che è stata recentemente scelta per l’adattamento televisivo del fantasy serie (Riordan, a sinistra; Jeffries, a destra)

“Questo post è specifico per coloro che hanno un problema con il casting di Leah Jeffries per il ruolo di Annabeth Chase”, ha scritto Riordan.

La scorsa settimana Disney+ ha completato il cast della serie in uscita, Percy Jackson and the Olympians, annunciando Leah Jeffries e Aryan Simhadri nei panni di Annabeth e Grover.

“La risposta al casting di Leah è stata straordinariamente positiva e gioiosa, come dovrebbe essere. Leah porta tanta energia ed entusiasmo in questo ruolo, tanta forza di Annabeth. Sarà un modello per le nuove generazioni di ragazze che vedranno in lei il tipo di eroe che vogliono essere’, ha continuato.

‘Se hai un problema con questo casting, comunque, parlane con me. Non hai nessun altro da incolpare. Qualunque altra cosa tu prenda da questo post, dovremmo essere in grado di concordare sul fatto che il bullismo e le molestie di un bambino online sono imperdonabilmente sbagliati”, ha scritto l’autore.

In un post condiviso sul suo sito web martedì, Riordan ha criticato un sottogruppo di fan sconvolto dal fatto che il ruolo di Annabeth, che è

In un post condiviso sul suo sito web martedì, Riordan ha criticato un sottogruppo di fan sconvolto dal fatto che il ruolo di Annabeth, che è “descritta come bianca nei libri”, sarà interpretato da una giovane ragazza di colore. “Amici, questo è razzismo.”

Il personaggio di Annabeth è “descritto come bianco nei libri” ed è stato interpretato dall’attrice bianca Alexandra Daddario nella serie di film, ma per scegliere l’adattamento televisivo, Riordan ha spiegato che il team ha utilizzato “la politica aziendale della Disney sulla non discriminazione”.

Ciò significava che il dipartimento del casting cercava “interpreti qualificati, indipendentemente da disabilità, sesso, razza ed etnia, età, colore, origine nazionale, orientamento sessuale, identità di genere o qualsiasi altra base vietata dalla legge”.

Riordan, che è stato fortemente coinvolto nel processo, lo ha definito “lungo, intenso, massiccio ed esauriente”, ma ne è valsa la pena perché ha portato a trovare il “meglio del meglio”.

“Leah Jeffries è Annabeth Chase”, ha detto a bruciapelo.

“Alcuni di voi apparentemente si sono sentiti offesi o esasperati quando i propri oggetti sono stati denunciati online come razzisti”, ha spiegato.

‘O non sei consapevole, o hai respinto, gli anni di duro lavoro di Leah per affinare la sua arte, il suo talento, la sua tenacia, la sua concentrazione, la sua presenza sullo schermo. Ti rifiuti di credere che la sua scelta possa essere basata sul merito.

«Stai giudicando la sua adeguatezza per questo ruolo esclusivamente ed esclusivamente in base al suo aspetto.  È una ragazza nera che interpreta qualcuno che nei libri è stato descritto come bianco.  Amici, questo è razzismo.'  (Annabeth nella serie di film interpretata da Alexandra Daddario)

«Stai giudicando la sua adeguatezza per questo ruolo esclusivamente ed esclusivamente in base al suo aspetto. È una ragazza nera che interpreta qualcuno che nei libri è stato descritto come bianco. Amici, questo è razzismo.’ (Annabeth nella serie di film interpretata da Alexandra Daddario)

“Senza averla vista recitare la parte, l’hai giudicata in anticipo (pre + giudice = pregiudizio) e hai deciso che doveva essere stata assunta semplicemente per riempire una quota o spuntare una casella di diversità”, ha rimproverato.

Riordan ha sottolineato che i critici ritengono che lui – il creatore dei personaggi – “deve essere stato costretto, sottoposto al lavaggio del cervello, corrotto, minacciato, qualunque cosa, altrimenti io come autore maschio bianco non avrei mai scelto un attore nero per la parte di questo canonico bianco”. ragazza.’

Nella serie, Percy Jackson – un semidio metà umano mortale e metà immortale dio – è accusato dal dio del cielo Zeus di aver rubato il suo maestro fulmine.

Percy deve ora intraprendere un viaggio attraverso l’America per trovare questo fulmine e tornare a Zeus sull’Olimpo con l’aiuto dei suoi amici Annabeth e Grover.

“Una volta che vedrai Leah nei panni di Annabeth, diventerà esattamente come la immagini Annabeth, supponendo che tu le dia questa possibilità, ma ti rifiuti di credere che questo possa essere vero”, ha scritto Riordan. «Stai giudicando la sua adeguatezza per questo ruolo esclusivamente ed esclusivamente in base al suo aspetto. È una ragazza nera che interpreta qualcuno che nei libri è stato descritto come bianco.

“Amici, questo è razzismo.”

Ha continuato dicendo che è orgoglioso di questa nuova serie e che “onora lo spirito di Percy Jackson e degli dei dell’Olimpo”.

“Leah Jeffries è Annabeth Chase”, ha detto a bruciapelo. ‘O non sei consapevole, o hai respinto, gli anni di duro lavoro di Leah per affinare la sua arte, il suo talento, la sua tenacia, la sua concentrazione, la sua presenza sullo schermo. Ti rifiuti di credere che la sua scelta possa essere basata sul merito».

Aggiungendo: ‘Se non lo capisci, se sei ancora arrabbiato per il casting di questo meraviglioso trio, allora non importa quante volte hai letto i libri. Non hai imparato niente da loro.’

Riordan scriverà insieme a Jon Steinberg la sceneggiatura pilota, mentre James Bobin dirigerà l’episodio pilota. La produzione dovrebbe iniziare a breve a Vancouver, secondo Variety.

Steinberg supervisionerà la serie con il suo partner di produzione Dan Shotz, che sarà anche produttore esecutivo con Riordan, Bobin, Rebecca Riordan, Bert Salke, Monica Owusu-Breen, Jim Rowe ed Ellen Goldsmith-Vein, Jeremy Bell e DJ Goldberg del Gotham Group.

Il primo dei libri di Riordan – Percy Jackson & The Olympians: The Lightning Thief – è stato adattato in un film nel 2010, con Logan Lerman nei panni di Percy Jackson, Alexandra Daddario nei panni di Annabeth Chase e Brandon T. Jackson nei panni di Grover Underwood.

Hanno anche recitato nel sequel del 2013 Percy Jackson: Sea of ​​​​Monsters, anche se gli altri libri del franchise non sono mai stati adattati.

Fantasia: Percy Jackson, un semidio metà umano mortale e metà immortale, è accusato dal dio del cielo Zeus di aver rubato il suo maestro fulmine (Brandon T. Jackson, Logan Lerman, Alexandra Daddario nel film di Percy Jackson)

Fantasia: Percy Jackson, un semidio metà umano mortale e metà immortale, è accusato dal dio del cielo Zeus di aver rubato il suo maestro fulmine (Brandon T. Jackson, Logan Lerman, Alexandra Daddario nel film di Percy Jackson)

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also

Close
Back to top button
Close
Close