Celebrity

Lia Thomas ‘una delle cose peggiori’ per il mondo trans

Caitlyn Jenner ha denunciato la nuotatrice transgender del college Lia Thomas come “una delle cose peggiori accadute alla comunità trans” in un’intervista giovedì.

<

Jenner ha detto a Piers Morgan che il nuotatore era un cattivo PR per le persone trans il nuovo spettacolo dell’ospite “Piers Morgan Uncensored”.

“Lia Thomas è una delle cose peggiori che sono successe alla comunità trans perché è una pessima pubblicità”, ha detto.

“Ho incontrato così tante meravigliose persone trans, facendo così tante cose meravigliose, vivendo la loro vita in modo autentico.”

Thomas, 23 anni, che ha stabilito record di nuoto nella squadra di nuoto femminile dell’Università della Pennsylvania, è stato al centro di polemiche sulla questione dei maschi biologici che competono contro le femmine biologiche nella NCAA. Lei dovrebbe laurearsi entro la fine dell’anno, e lo è guardando una corsa alle Olimpiadi.

“Spero che Lia Thomas – ora sia finita per lei perché non ha finito il college – e spero solo che abbia una vita meravigliosa”, ha detto Jenner, ex medaglia d’oro olimpica che è apparsa allo show di Morgan dopo aver inizialmente cancellato la sua focosa intervista con l’ex presidente Donald Trump.

“Essere trans non è facile, spero che si goda il resto della sua vita e abbia una bella vita”.

Jenner, che ha vinto l’oro nel decathlon olimpico del 1976 da uomo, lo è stato schietto nel criticare le atlete trans per la partecipazione a sport universitari femminili.

Caitlyn Jenner ha chiamato la nuotatrice transgender Lia Thomas
Caitlyn Jenner ha definito la nuotatrice transgender Lia Thomas “una delle cose peggiori accadute alla comunità trans” in un’intervista con Piers Morgan.
Parla TV

“Dobbiamo proteggere lo sport femminile. A tutti i costi. Quello che ha fatto Lia, picchiare le donne biologiche Vinci un campionato nazionale di divisione Iè un anatema per ciò che lo sport rappresenta e lo spirito della competizione”, ha scritto in un editoriale all’inizio di questo mese.

Il dominio di Thomas quest’anno suscitato indignazione All’interno della comunità atletica femminile, che ha affermato di aver distrutto i diritti del fair play delle giovani donne lei ha sconfitto.

Ha vinto il campionato femminile NCAA da 500 yarde a marzo, suggerendo Il governatore della Florida Ron DeSantis a rivendica la seconda classificata Emma Wyant come legittimo vincitore, cosa che Jenner ha applaudito.

Thomas ha vinto il campionato femminile NCAA da 500 yarde a marzo.
Thomas ha vinto il campionato femminile NCAA da 500 yarde a marzo.
Foto di Rich von Biberstein/Icon Sportswire via Getty Images

“@GovRonDeSantis è d’accordo! Lei è la legittima vincitrice!” Jenner ha twittato. “Non è transfobico o anti-trans, è BUON SENSO!”

la scorsa settimana, Jenner ha twittato che stava strattonando la sua apparizione nello show di Morgan per il suo incontro con Trump, che si è precipitato fuori mentre il giornalista lo criticava per le sue affermazioni secondo cui le elezioni del 2020 erano state truccate.

“@piersmorgan Ho appena fatto annullare la mia apparizione con te dal mio management per questo mercoledì a causa della tua cattiva condotta ripugnante di oggi”, ha twittato Jenner il 20 aprile.

Jenner ha detto che la carriera di Thomas nel nuoto lo era
Jenner ha detto che la carriera di Thomas nel nuoto è stata una “cattiva pubblicità” per la comunità transgender.
Parla TV

Durante la sua apparizione in “Uncensored” giovedì, Jenner ha detto che voleva “chiarire l’aria”.

“Mi è stato chiesto di fare questo spettacolo circa un mese fa e ho finito per cancellare circa due settimane fa”, ha iniziato Jenner.

“Perché? Perché ho visto cosa hai fatto al presidente Donald Trump, il nostro presidente per il quale ho molto rispetto, come se stesse uscendo, hai sensazionalizzato il promo per aumentare gli ascolti e tutto questo, e ho pensato tra me e me che non voglio per farne parte e così ho cancellato.

“Ma da allora, e io sostengo quello che ho fatto, ma da allora abbiamo avuto la possibilità di parlare, ho parlato bene con i tuoi produttori, sono fiducioso che non me lo farai.”

Piers ha affermato che la promozione dell’intervista a Trump è stata ispirata dalla carriera del 45esimo presidente come ospite di “Celebrity Apprentice” della NBC, che ha vinto nel 2008.

“Ha fatto quel tipo di promozioni su di me ogni sera per attirare la gente a guardare, quindi tutto è lecito in amore e guerra promozionale”, ha risposto Morgan.

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close