Music

Lil Nas X dice “Il cambiamento accade” nell’hip hop

Inutile dire che Lil Nas X ha rotto molti schemi nell’industria musicale dal suo singolo “Old Town Road” nel 2019.

Semplicemente essendo un rapper gay nero, Nas sfida l’immagine che la maggior parte delle persone attribuisce agli artisti hip-hop di successo – un’immagine alimentata dalla mascolinità e spesso dalla retorica contro le donne. Ma come ha detto il drammaturgo Jeremy Harris, L’ultima storia di copertina di GQ, Tutto quello che sta cercando di fare è essere se stesso.

“L’intera scena è molto maschile”, ha detto dell’industria musicale. “Sento che questa nuova generazione di rapper in arrivo, che è qui, dovrà rimodellare le proprie idee. Perché il cambiamento sta avvenendo. Ci saranno molti rapper gay. Ci saranno più persone transgender nel settore, ecc. Tra dieci anni. Tutto quello che faccio non sembrerà scioccante”.

Nas ha subito in prima persona il peso dell’omofobia. Di recente, il rapper Boosie Badazz ha scatenato sentimenti omofobici su Twitter contro di lui, incoraggiandolo a “commettere suicidio”, dopodiché un esercito di attivisti e alleati gay è venuto in sua difesa, incluso suo padre.

Questa non era la prima volta che il padre di Nas, Robert Stafford, era stato un schietto sostenitore di suo figlio e dei gay. Quest’estate, il rapper ha sbattuto DaBaby dopo un sermone anti-gay al suo concerto.

“Bruh siediti, hai avuto il tuo tempo,” Stafford scrisse in quel momento. Anche per Nas e suo padre, raggiungere questo livello di supporto è stata una lenta bruciatura.

“Mi dispiace per DaBaby. Vorrei che crescesse fuori da lei. Vorrei che fosse in grado di farlo. Ma non lo so”, ha detto Nas, aggiungendo a Stafford, “Sento che il mio rapporto con mio padre è più stretto ora , ma sta crescendo, non era molto. Niente. Mi sentivo come se potessi aprirmi con lui o qualcosa del genere. Penso che probabilmente abbia sicuramente avuto i suoi momenti “è decisamente gay” o qualcosa del genere. Inoltre, perché non ero disposto per aprirmi su di esso. Se fosse successo in quel momento, non mi sento come se fossi qui ora. “

Parte del processo di guarigione consisteva nello scrivere pubblicamente della sua famiglia nel suo lavoro, che ammetteva era sempre una “decisione difficile”.

“Quando sono entrato nell’industria musicale, non ho mai voluto che nulla riguardasse la mia vita familiare o familiare”, ha spiegato. “Ma poi, mentre la pandemia si trascinava, pensavo: ‘Siamo tutti umani. Abbiamo tutti esperienze simili. Sono sicuro che qualcuno si trova nella mia stessa identica situazione. Quindi potrei pensare OK, aprire la mia vita. Voglio costruire una base di fan di onestà e autenticità.'” E io pensavo, dovrei entrare lì. Quando sento che non dovrei farlo, sento che questo è il momento in cui dovrei assolutamente vai lui-lei.”

Mentre il rapper continua a trovare successo, dice che l’ansia che ha provato nei suoi primi anni, che era radicata principalmente intorno alla paura della sconfitta, è svanita.

“Era un sacco di ansia”, pensò in quel momento. “Era molto più oscuro nella mia testa di quanto probabilmente vedessero le persone. Ed era come, maledizione, ho lavorato sodo, come non dormire, e sono appena entrato nell’industria musicale, e questo mi rovinerà tutto .”

In questi giorni, è orgoglioso di ciò che la gente chiama “agenda gay” nel suo lavoro perché alla fine “è solo accettazione gay”, ha detto, aggiungendo ai suoi critici, “lo vedono come una cosa negativa”. Tipo “Stanno cercando di normalizzarlo”. Sai cosa? Sì. In realtà è quello che sto cercando di fare”.

Nonostante le critiche, Nas ha scelto di trasformarlo in qualcosa di positivo. “Quest’anno è probabilmente il più importante, o sembra essere il migliore, perché è reale”, ha detto. “Non era sicuro. Sono abituato a essere al sicuro con tutto.”

Questa nuova mentalità lo prepara per una visione più equilibrata.

“Sono entusiasta per il futuro”, ha aggiunto. “Sto solo stabilendo delle abitudini per me stesso. Gestire le cose in modo diverso. Sai, amo i libri di auto-aiuto. Aiutano davvero. Faccio dei regimi per me stesso invece degli obiettivi: mi alleno di più e cose del genere. Cerco di migliorare la mia resistenza sul palco. sono tornato a bere questi.” Acqua. In studio molto. Provo sempre cose nuove, provo cose nuove e non provo mai a ripetere la stessa canzone più e più volte.”

Leave a Comment