Are the Kids Alright?

Mayim Bialik rivela perché si è sempre sentita “diversa” crescendo a Hollywood

I bambini stanno bene? è una serie di interviste video di Yahoo Entertainment che esplora l’impatto del mondo dello spettacolo sullo sviluppo e sul benessere degli ex artisti bambini, dai trionfi ai traumi.

Anche se non è entrata nell’industria dell’intrattenimento in così giovane età, Mayim Bialik non descriverebbe la sua infanzia come normale. “Non so se mi sento come se stessi crescendo normalmente”, attrice ed estroversa Pericolo! L’ospite ospite dice Yahoo Entertainment. “Ma non credo che avesse nulla a che fare con il fatto che ero un attore bambino – penso di venire da una famiglia davvero insolita. Quindi non mi è sembrato nulla di naturale. Mi sono sempre sentito diverso”. (Guarda la video intervista sopra.)

Come spiega Bialik, i suoi genitori erano immigrati di prima generazione che vivevano in una affiatata comunità di ebrei europei nel Bronx prima di trasferirsi a San Diego, dove era nata nel 1975. Ricorda che mentre cresceva suo padre parlava ancora il suo nativo lingua e celebrato varie feste sui suoi coetanei. Quando ha iniziato a comportarsi come un’adolescente “vulnerabile e triste”, si sentiva già un’estranea, sentimenti che sono stati rafforzati quando ha iniziato ad apparire nei programmi TV.

“Essere in TV… mi ha fatto sentire ancora più strana”, dice ora. “Essere sotto gli occhi del pubblico è decisamente innaturale. Ma nella mia vita c’erano molte cose Era Sono ancora normale: vengo trattato ancora come un bambino normale che doveva andare a scuola e fare le faccende domestiche e farsi prendere da mio fratello”.

Joey Lawrence e Mayim Bialik nella prima stagione dell'episodio & # 39;  Fiore & # 39;  (Foto: Touchstone TV / Per gentile concessione di The Everett Group)

Joey Lawrence e Mayim Bialik in un episodio della prima stagione di “Blossom” (Foto: Touchstone Television / courtesy Everett Collection)

Tuttavia, è una cosa che compare negli spot degli ospiti nei programmi TV Doogie Howser, MD O piccoli ruoli in film di successo come spiagge. È un livello completamente diverso di stranezza quando diventi improvvisamente la star della tua stessa serie di canzoni. Questo è lo stile di vita che Bialik ha vissuto quando è stata scelta per il ruolo del protagonista nell’amata sitcom degli anni ’90. fiore. L’attrice aveva 15 anni quando lo spettacolo ha debuttato sulla NBC nel 1990 e ha compiuto 20 anni quando il finale della serie è stato presentato per la prima volta nel 1995.

Il periodo di cinque anni è stato pieno di esperienze che la maggior parte degli adolescenti “normali” avrebbe vissuto raramente, dal recitare in famose guest star come Arsenio Hall e Alex Trebek – che si è messo le scarpe. Pericolo Questo mese, come uno degli ospiti ospiti che ha condotto il programma televisivo di lunga data dalla morte di Trebek lo scorso novembre, si è recato a Parigi. “Le nostre foto fiore A Parigi, questo è un posto in cui non sarei mai stato [except] Per lavorare, “Ha davvero ampliato il mio concetto di mondo”.

Attribuito a Bialik fiore personale, così come i suoi genitori e manager, con il suo aiuto nel mantenere un livello in mezzo a questi vantaggi lavorativi. Hanno anche bloccato il tipo di influenze negative che hanno portato altre stelle bambine su percorsi oscuri. “Mi sono sentito decisamente protetto sul set fiore. Non ho visto droghe o alcol o cose del genere. Sembrava un posto molto sicuro dove crescere. Sono stato molto fortunato in questo senso”.

Gli anni che seguono una serie di successo possono essere particolarmente carichi di giovani attori mentre tentano di passare a ruoli da adulti. Bialik ha superato questa transizione lasciando completamente il settore, scegliendo invece di proseguire l’istruzione superiore. “Dato che vengo da un ambiente immigrato, l’attenzione all’istruzione era così importante che sapevo che era qualcosa che volevo fare”, dice della sua pausa di 12 anni dalla recitazione. Durante quel periodo, ha studiato neuroscienze all’Università della California, ottenendo infine la laurea e il dottorato. “Ho incontrato persone di ogni forma, dimensione, colore e background socioeconomico diverso ed è stata un’esperienza molto positiva, molto diversa dall’essere nel settore”.

Bialik e Jim Parsons su & # 39;  La teoria del Big Bang & # 39;  (Foto: Monty Brenton/ &xa9; CBS/ cortesia Everett Collection)

Bialik e Jim Parsons a “The Big Bang Theory” (Foto: Monty Brinton/© CBS/ cortesia Everett Collection)

Quando Bialik è tornata a recitare, ha seguito un percorso simile ai suoi giorni da star, iniziando con ruoli ricorrenti in serie come frena il tuo entusiasmo E La vita segreta di un adolescente americano Prima di entrare a far parte del cast principale della popolare sitcom della CBS La teoria del Big Bang. Attualmente è in cima alla commedia della Fox Chiamami KatRitorna per la sua seconda stagione questo autunno.

Nella sua vita privata, si sforza di dare ai suoi due figli lo stesso senso di normalità anormale in cui è cresciuta. “I miei figli adorano decisamente il teatro e le rappresentazioni teatrali. Penso che potrebbe essere qualcosa a cui mio figlio maggiore sarebbe interessato in seguito, ma entrambi hanno molti altri interessi, e penso che abbiano visto quanto sia complicato come persona pubblica. Dico sempre loro: ‘Se sei interessato a recitare, assicurati di avere una carriera come supporto per te. Fai un’altra cosa perché non tutti gli attori vengono assunti: la maggior parte degli attori non sono dipendenti!”

“Crescere davanti a milioni di persone non è facile”, aggiunge Bialik.

Pericolo! Va in onda le notti del fine settimana alle 19:00 su ABC.

Video prodotto da Jane Kochak e montato da Jimmy Rhee

Leggi di più da Yahoo Entertainment:

Leave a Comment