Music

Nel 1964, i Beatles attirarono migliaia di fan adoranti a Seattle

Un migliore amico di TEMPO FA a volte faceva una domanda durante i pasti di gruppo come rompighiaccio: “Qual è stato il tuo primo concerto?” Uno per uno, tutti menzionerebbero bei ricordi di musicisti e luoghi. Prendendo la svolta finale, il mio amico stordiva tutti con tre parole:

<

“Beatles, 1964, Colosseo.”

Lo spettacolo è stato un’istantanea leggenda di Seattle. Il terzo in 24 città del primo tour nordamericano dei Beatles, l’Aug. 21 stop a quella che oggi si chiama Climate Pledge Arena ha attirato una folla di 14.045 soldout. Erano per lo più giovani adolescenti, secondo quanto riferito “20:1” da ragazze a ragazzi, che pagavano ciascuno solo $ 3, $ 4 o $ 5 per contribuire e/o sopportare ondate di urla quasi continue che soffocavano la mezz’ora del quartetto, 12- insieme di canzoni.

Questa “Beatlemania” e le relative controversie hanno caratterizzato l’intero tour, i giornalisti hanno evocato gli svenimenti storicamente incitati da artisti del calibro di Elvis Presley, Frank Sinatra e persino Rodolfo Valentino del film muto.

Ciò che ha dato alla visita dei Beatles un tocco decisamente a Seattle è stata la loro notte all’Edgewater Inn, sul lungomare, all’età di 2 anni. Dalla stanza 272, i “moptop” si affacciavano da una finestra e posavano notoriamente con le canne da pesca sulla baia di Elliott.

Hanno preso qualcosa? No, hanno concordato in una conferenza stampa. Il batterista Ringo Starr ha esclamato: “Qualcuno dall’altra parte della baia continuava a gridare: ‘Non c’è pesca qui.’ “

In modo accattivante, un piano sopra di loro, Sandy Fliesbach, 11 anni, che partecipava a un matrimonio all’Edgewater, ha lanciato la sua linea. Sulla cancelleria dell’hotel ha scritto un biglietto in cui cercava gli autografi dei Fab Four, abbassandolo fuori dalla finestra con il nastro dei regali aperti. Lei fischiò e qualcuno di sotto tirò il biglietto. Un minuto dopo, è tornato fuori dalla finestra e Sandy lo ha tirato dentro. Lo avevano firmato tutti e quattro. Centinaia di fan che cantavano fuori dal compensato temporaneo della locanda e dalla barricata di filo spinato non sono stati così fortunati.

Due anni dopo, i Beatles tornarono per due spettacoli al Colosseo. Dopo lo scioglimento del gruppo nel 1970, John Lennon non ha mai avuto un altro concerto a Seattle (è stato colpito e ucciso nel 1980). George Harrison ha suonato al Colosseo nel 1974 (è morto nel 2001). Starr e Paul McCartney si sono esibiti qui in diverse incarnazioni separate, il gruppo Wings di quest’ultimo ha fatto il primo concerto al vecchio Kingdome nel 1976.

Sorprendentemente, l’ancora fanciullesco McCartney, a sole sei settimane prima degli 80, giocherà a Climate Pledge dal 2 al 3 maggio. Forse si sarebbe contorto e gridato per un crack di 58 anni del parodista Allan Sherman (“Hello Muddah, Hello Faddah”), che suonò all’Opera House e si nascose all’Edgewater durante il soggiorno dei Beatles a Seattle nel 1964:

“I Beatles sono davvero piuttosto impopolari, ma nessuno lo sa ancora”.

Beatles, 1964, Colosseo: solo i fatti

Set list: “Twist and Shout”, “You Can’t Do That”, “All My Lovin'”, “She Loves You”, “Things We Said Today”, “Roll Over Beethoven”, “Can’t Buy Me “Amore”, “Se fossi caduto”, “Voglio tenerti la mano”, “Ragazzi”, “Una notte di un giorno difficile”, “Sally alta e lunga”.

Suono: il set dei Beatles, misurato dall’esperto acustico Robin Towne, era di oltre 95 decibel per il 60% dello spettacolo e di oltre 100 decibel per il 30%. (L’esposizione massima senza tappi per le orecchie, come in un impianto industriale, era raccomandata di 85 decibel.)

Bucks: Lo spettacolo ha incassato $ 64.000. I Beatles avrebbero guadagnato $ 25.000 o il 60% del lordo, a seconda di quale fosse maggiore, quindi dopo $ 7.000 di tasse, sono stati pagati $ 34.200. Meno commissioni per gli spettacoli di riscaldamento, il loro bottino è stato di $ 32.000 ($ 297.000 oggi).

Atti di riscaldamento: Combo di Bill Black, The Exciters, The Righteous Brothers e Jackie DeShannon. (I grandi successi per gli ultimi due sono arrivati ​​dopo.)

Sicurezza: al Colosseo c’erano 50 poliziotti di Seattle, 4 deputati della contea di King, 14 vigili del fuoco, 6 poliziotti delle forze armate e 100 volontari della Marina dal molo 91.

Salute: ricoverati in ospedale 2 adolescenti; Altri 35 hanno ricevuto il primo soccorso. A disposizione c’erano 5 ambulanze, una delle quali riportò i Beatles all’Edgewater.

Souvenir: dopo che i Beatles hanno lasciato Seattle, il loro tappeto Room 272 all’Edgewater è stato tagliato in quadrati da 2 pollici che sono stati venduti per $ 1 ciascuno al grande magazzino di MacDougall a beneficio del Children’s Orthopaedic Hospital.

Airwaves: I Beatles avevano cinque canzoni su Fabulous 50 dei KJR-AM la settimana del loro spettacolo a Seattle.

Schermo d’argento: suonare al Paramount Theatre durante lo spettacolo è stato il primo film dei Beatles, “A Hard Day’s Night”.

Fonti: archivi online del Seattle Times e Seattle Post-Intelligencer

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close