Books

Profili supercriminali: KGBeast | libro di rivolta

Cos’è un supereroe senza un supercattivo? non tanto. Tuttavia, alcuni supercriminali valgono molto più di altri. Quindi ho deciso di mettere in evidenza alcuni dei cattivi meno conosciuti. Sono gemme sottovalutate o perdenti insostituibili che meritano di essere dimenticati? È una tua decisione! Argomento di oggi: KGBeast!

risorse

Anatoly Knyazev era un mistero anche per il governo sovietico per il quale avrebbe lavorato. Dico “presunto” perché era sotto il controllo di un agente canaglia che lo ha mandato in molte missioni non autorizzate. Quando il governo ha ricevuto questo agente, è morto suicida e ha inviato Knyazev – chiamato la Bestia in Russia, KGBeast in America – in un’ultima missione a Gotham City. Questo è raccontato nella storia “Le dieci notti della bestia” del 1988.

la sua missione? Per uccidere tutti i presidenti associati alla Strategic Defense Initiative, un programma progettato per rendere obsolete le armi nucleari. A parte il presidente Ronald Reagan, le persone prese di mira nei fumetti sono immaginarie, ma SDI Era un vero programma governativo fondato nel 1983. A differenza dei fumetti della fine degli anni ’80 fumetti precedentiSi trattava di cercare di portare un audace realismo nelle storie della Guerra Fredda.

Quindi, naturalmente, hanno fatto apparire KGBeast Questo è fantastico.

Da Batman # 417. Il KGBeast, vestito con quello che sembra essere un completo fetish, si prepara a sparare a qualcuno.
“Cos’è questo”, davvero, l’uomo che presto sarà morto.

Oh, ci sono così tante cose che voglio dire a questo. Nessuno di loro è adatto.

(KGBDSM. Ecco, l’ho detto. Vai avanti.)

KGBeast è un esperto di arti marziali multiple e di ogni arma che puoi nominare. Ha la forza di quattro uomini e un’impressionante resistenza alle droghe. Anche Batman deve ammettere di averlo superato. Per me, però, la sua temibile reputazione è minata in una scena in cui, dopo che Batman ha avvolto la sua mano in una corda, KGBeast si libera non tagliando la corda ma tagliagli la mano. Poi ha sostituito la mano con una bella pistola, ma non era proprio necessario, ragazzo.

Nonostante l’equipaggiamento, il KGBeast è riuscito a uccidere un centinaio di persone in soli dieci giorni. Batman lo ferma, lo rinchiude in una fogna e lo lascia morire. Benvenuti negli anni ’80!

Apparizioni notevoli

Quando il KGBeast tornò, l’Unione Sovietica era crollata e c’era un nuovo Robin, Tim Drake, in città. Come gestisci questi cambiamenti? non bene!

Robin III N. 1-6

Apparentemente incapace di funzionare senza un processore, KGBeast va a lavorare con un gruppo di ex agenti del KGB chiamato Hammer. Ora sono intenzionati a diventare grande quanto i gangster di Gotham City. La bestia non è certamente la mente dell’operazione: il suo datore di lavoro lo definisce uno “stupido” muscolo assoldato, il che sembra ingiusto. Potrebbe aver lavorato per un mago nella sua prima apparizione, ma ha mostrato un’incredibile ingegnosità e intelligenza durante lo svolgimento del suo compito. È impossibile per Batman colpire i muscoli da solo.

Un altro cambiamento rispetto ai suoi inizi: il suo modo di parlare. In origine, KGBeast parla correntemente l’inglese, ma non parla molto, il che aggiunge alla sua aria di mistero. Lo scrittore Chuck Dixon lo trasforma in un turbolento cattivo dei cartoni animati, il cui inglese è instabile in un modo che suppongo debba essere divertente. Con il ricordo dell’URSS che svanisce a questo punto, l’idea di un imbattibile Super Soldato russo potrebbe essere stata troppo difficile, quindi hanno deciso di fare il loro scherzo.

Da Robin III # 2. KGBeast tiene in ostaggio un'adolescente mentre parla di quanto sia fastidioso Robin.
Ma ehi, ora sono vestito!

Dixon almeno riconosce le capacità di combattimento superiori del KGBeast: Robin non può sconfiggerlo da solo, e l’ennesimo cattivo, il Re Serpente, alla fine lo mette in uno stato indebolito. Ma anche questo dura poco. di Robin # 14, Robin è in grado di sconfiggere il KGBeast completamente da solo. Nessuna mancanza di rispetto per Tim Drake, ma No.

KGBeast ha anche ottenuto un altro miglioramento elettronico ad un certo punto, questo nella testa. Se ci fosse un fumetto che spiega come e quando è successo, forse me lo sarei perso.

(Mi è mancato anche il fumetto che spiega come è scappato dalla stanza in cui Batman lo ha rinchiuso. A quanto pare, Bates ha chiamato la polizia per farlo uscire, il che non ha senso, perché lo ha rinchiuso in primo luogo solo perché conosceva il Soviet le autorità non avrebbero mai ritenuto responsabile il KGBeast. Quella era la sua idea di “giustizia”. Sì, lasciare che un uomo muoia lentamente di disidratazione e fame è “giustizia” ora. L’ho sentito qui prima/peggio.)

Batman Plus Arsenale # 1

KGBeast ha ricreato alcune cellule cerebrali in questo speciale del 1997 (in particolare scritto da Devin Grayson, non da Dixon). Per la prima volta, vediamo come KGBeast opera da solo senza maghi o boss in vista. Ha escogitato un piano per rapire l’assassino del Cheshire e venderlo ad alcuni amici comuni di Corak, un paese del Medio Oriente che il Cheshire aveva bombardato diversi anni fa.

L’ex Cheshire, Arsenal, è determinato a salvarla, soprattutto perché è la madre di sua figlia. Sapendo di essere di gran lunga superato dal KGBeast, chiede aiuto con riluttanza a Batman. Ne consegue l’inganno.

Da Batman Plus Arsenal # 1. L'Arsenal racconta la sua lotta con KGBeast, che non gli va bene.

Non vediamo molto di un KGBeast in questo caso, ma questo è un ritorno della sua formazione per lui: la misteriosa mente dietro un’indicibile attività criminale. Inoltre, è un problema complessivamente divertente, soprattutto se sei un fan dell’Arsenal.

fumetti polizieschi # 817

Dopo aver interpretato un ruolo ricorrente ma minore nell’evento “No Man’s Land”, KGBeast è stato ucciso all’inizio della storia di “Face the Face”. La sua morte arriva all’inizio fumetti polizieschi #817 Quindi questo non è un aspetto enorme per lui, ma lo includo qui perché è la prima volta che qualcuno si è preso la briga di entrare nella sua testa.

Da Detective Comics # 817. Il KGBeast prende di mira un giovane uomo di colore mentre poeticizza la sua carriera.

Niente di sorprendente: il KGBeast ha nostalgia della buona vecchia Unione Sovietica e dei giorni in cui assassinava uomini forti piuttosto che calunniatori. Si rende conto di quanto sia sincero, ma lo prende con filosofia e rimane professionale fino alla fine, facendo il suo lavoro in modo efficace anche quando si sente “sotto”.

Ad ogni modo, dopo la sua morte, il suo corpo è stato scavato e mutilato per scopi di clonazione nel racconto “Caduta libera” in suite nottepoi rianimato come uno zombi in La notte più buia: Batman. È logico che non fosse altro che un oggetto di scena e una bambola anche quando era vivo.

C’è niente altro?

KGBeast è tornato di nuovo. A Batman 55–57, Impariamo un po’ la sua storia familiare (versione abbreviata: li uccise tutti). Batman finisce per rompersi il collo e rifiutarsi di consultare un medico, portandoci a “Le dieci notti della bestia” dove Batman tecnicamente lo uccide ma lascia abbastanza spazio di manovra per sentirsi meglio al riguardo.

Non che Batman volesse sentirsi meglio in questa situazione: KGBeast ha appena sparato a Nightwing nella sua testa. Ma questo ci riporta all’età di Rick Grayson, e non ho voglia di aprire quel barattolo di vermi. qui tic toc Riassunto, se sei un masochista così tanto.

Vorrei anche dire che questi articoli sono ben pianificati e scritti prima di leggerli. Ho scelto di coprire KGBeast semplicemente per il mio interesse per i fumetti dell’era della Guerra Fredda. Il fatto che la Russia abbia reinvaso l’Ucraina mentre stavo facendo il brainstorming per questo articolo è stata una coincidenza, un fatto che ha inevitabilmente influenzato il modo in cui mi sentivo riguardo al personaggio.

giudizio

Sua Maestà.

Ero affascinato dal personaggio in base alla sua prima apparizione, ma non so perché lo chiamavo una gemma denigratoria. Dopodiché, il KGBeast diventa un perdente finale. Dai la colpa a Chuck Dixon, che ha scritto un numero incredibile di apparizioni nel KGBeast. Penso che gli sia piaciuto molto il personaggio, il che è ironico, perché non sono convinto che Dixon – o gli scrittori che hanno seguito il suo esempio – lo capiscano.

Nel suo periodo migliore, KGBeast stava assumendo altri, sì, ma è più che capace di guidare gli altri, pensare con la propria testa e giocare pazientemente il lungo gioco per raggiungere i suoi obiettivi. Nelle mani di Dixon, è diventato un grugnito caldo e, nonostante la sua forza fisica, potrebbe facilmente essere spinto a perdere il controllo, portando a frequenti sconfitte.

Di solito, è qui che potrei difendere i punti di forza di un personaggio e suggerire modi in cui può riuscire a metterli in evidenza. Tuttavia, non credo che questo personaggio dovrebbe attirare l’attenzione. Questo può sembrare controintuitivo: ho appena detto che ha qualità interessanti, e mentre scrivo questo, sembra davvero che siamo sull’orlo di un’altra Guerra Fredda. KGBeast non è un cattivo perfetto per un periodo come questo?

A mio avviso, no. In effetti, questi sono i motivi esatti per cui dovrebbe farlo non Contare. I civili russi e quelli di origine russa stanno già affrontando abuso ingiustificato e la discriminazione – per non parlare delle pene che distruggono la vita – a causa di una guerra che non hanno chiesto, non vogliono e, in alcuni casi, rischiare la loro incolumità contro cui protestare. Dare una piattaforma a uno spietato assassino russo in questo momento invierebbe un messaggio orribile, soprattutto considerando la storia del KGBeast nel prendere di mira gli immigrati ucraini come ha fatto in Robin III. Il Solo Il modo in cui vedo il suo ritorno Può Lavora se l’eroe che lotta per fermarlo è anche russo. Ciò dimostrerebbe che il governo russo è il nemico qui e non il popolo russo. Tuttavia, questo è rischioso e non lo consiglio, almeno non ora.

Io ho Ho parlato prima Sulla tendenza dei fumetti di supereroi a trattare tutti i russi come sospetti, se non come criminali. Questo era già abbastanza brutto due anni fa quando ho scritto quell’articolo; Adesso è irresponsabile. Sono sicuro che i fumetti tratteranno della guerra della Russia contro l’Ucraina, e quando lo faranno, spero sinceramente che impareranno dagli errori dei fumetti della Guerra Fredda e persino della Seconda Guerra Mondiale. Semplificare, stereotipare e identificare erroneamente il nemico non aiuta nessuno.


Vuoi incontrare cattivi più trascurati? Dai un’occhiata ai miei profili su Re TutE MatadorE Colpo d’occhioE assassinoE pazzo modE grande ruota!

Leave a Comment