Movies

Quale sarà l’eredità della trilogia del sequel di “Star Wars”?

Sono passati circa due anni e mezzo dall’ultimo Guerre stellari film. Nella storia di Guerre stellari programmi di rilascio, non è molto tempo. Il divario più lungo sono stati i 16 anni in mezzo Il ritorno dello Jedi e La minaccia del Fantasma. In questo momento, non siamo nemmeno ai tre anni precedentemente consueti tra i capitoli della trilogia attiva. (Tuttavia, saremmo nella fase in cui la macchina dell’hype sarebbe entrata in funzione e ci sentiremmo come se qualcosa sarebbe arrivato presto.) Ma, da quando la Disney ha acquistato Lucasfilm, due anni e mezzo sono tanti. Tra il rilascio di La forza si risveglia nel dicembre 2015 e L’ascesa di Skywalker a dicembre 2019 – solo quattro anni interi – c’erano, in qualche modo, cinque lunghezza caratteristica Guerre stellari film. Comunque, il mio punto è, almeno in questo epoca attuale di Guerre stellaridue anni e mezzo sono una buona quantità di tempo per prendere una pausa e avere abbastanza distanza per guardare indietro con almeno una sorta di riflessione introspettiva sulla trilogia del sequel.

<

Certo, con questo pezzo, ho pensato di rivederlo L’ascesa di Skywalker e in un certo senso costringendomi ad apprezzare qualcosa in quel film. Una specie di modo per dire, ehi, sai, forse non mi è piaciuto all’inizio, ma in realtà c’è qualcosa di buono qui dentro. Sì, quindi, non è riuscito. Non potevo farcela senza arrendermi. L’ascesa di Skywalker è, senza mezzi termini, un’esperienza spiacevole. Il mio corpo risponde ad esso nello stesso modo in cui risponde all’idea di guardare Nient’altro che guai. Potrei guardare qualsiasi film mai realizzato, perché lo sto facendo a me stesso? Quindi, sì, ho scartato quell’idea abbastanza presto.

Anche io non sempre mi fido delle mie opinioni entusiastiche iniziali quando si tratta di Guerre stellari film. Ho adorato ogni film di Prequel la prima volta che li ho visti – ogni volta a mezzanotte, con una folla molto entusiasta – e solo nelle successive visioni è venuta a galla la sensazione di “hm, forse mi sbagliavo”. (Anche se, come ho scritto, io sono venuti in giro L’attacco dei cloniproprio perché è l’unico dei tre che sa di cosa si tratta, e ora lo apprezzo per averlo saputo.)

Ma con L’ascesa di Skywalkerun evento della lista dei desideri per me è stato a Guerre stellari prima. A causa del mio lavoro, sono nella rara posizione in cui posso andare a questi. Ma si svolgono a Los Angeles e io vivo a New York, quindi non ci sono mai stato. Così, a mie spese, sono volato a Los Angeles e mi sono infilato il futon di un amico appena per vedere questo film Semmai, stavo per convincermi che mi stavo divertendo. Nessuno vuole ammettere che la cosa che gli è costata un sacco di soldi è “cattiva”. Circa a metà del film non riuscivo nemmeno più a prendermi in giro. Io, la stessa persona che la sera dell’inaugurazione ha pensato La minaccia del Fantasma era un capolavoro, era rassegnato al fatto che L’ascesa di Skywalker non era un bel film. Il modo in cui è stata allestita la prima, esci dal teatro ed esiste proprio nell’after-party. Quindi, per le due ore successive, rimasi semplicemente seduto a un tavolino, con un’espressione accigliata, a bere una bevanda blu con del fumo che ne usciva. (Un addetto stampa, che non aveva visto il film quella sera, mi ha detto che sono stato il primo a cui questa persona ha chiesto una reazione al film. Il modo in cui la storia è raccontata, lo sguardo sul mio viso è stato il primo segno che questo addetto stampa ha avuto che, “oh, potremmo avere un problema.”)

Il motivo per cui sto scrivendo tutto questo L’ascesa di Skywalker è, da allora, che sono successe cose interessanti che non mi aspettavo. Quella notte, e le prime settimane dopo, il mio atteggiamento era fondamentalmente, beh, quel film era ai box, ma mi piace ancora La forza si risveglia e Gli ultimi Jedi. E, oggi, è ancora tecnicamente VERO.

La forza si risveglia fa un ottimo lavoro introducendo nuovi fantastici personaggi e, nonostante un terzo atto derivato, è comunque un film davvero divertente. E il suo fantastico guardare Harrison Ford divertirsi di nuovo nei panni di Han Solo, cosa che non aveva più avuto da allora L’impero colpisce ancora. (Credo davvero che la maggior parte dell’odio di Ford nei confronti di Han Solo provenga da Il ritorno dello Jedi. Ha ragione sul fatto che il personaggio non abbia un arco narrativo in quel film e non abbia davvero alcun ruolo nella trama, motivo per cui voleva essere ucciso in Jedi perché almeno questo è qualcosa. È il miglior pilota della galassia, quindi ovviamente nella battaglia finale sta solo correndo con gli Ewok per qualche motivo. E a questo punto, Ford è una grande star (non lo era quando Guerre stellari e Impero è uscito) che aveva appena fatto il titolo predatori dell’arca perduta e Blade Runner e, poi, suonava di nuovo il secondo violino. Ad ogni modo, apprezzerò sempre La forza si risveglia per aver lasciato che Ford imparasse ad apprezzare Han Solo, almeno un po’, di nuovo.

E Gli ultimi Jedi è proprio tutto un moderno Guerre stellari dovrebbe essere un film con qualcosa da dire. Lasciando andare la nostalgia e l’idea che forse ci sono altre persone in questa galassia oltre agli Skywalker. La mia scena preferita in questo film è letteralmente, quasi come una battuta d’arresto, la speranza e i sogni di Rey vengono infranti da Kylo Ren che le dice che è solo la figlia di commercianti di spazzatura che l’hanno abbandonata. è stata una rivelazione scioccante in quanto non ci sono rivelazioni scioccanti. È un punto della trama e del personaggio davvero fantastico, con Rey, ora, che non fa affidamento su qualche eredità mitica per salvarla, ma ora è rimasta sola a doverlo fare da sola. Ha reso Rey stessa importante. Non era un ingranaggio nella macchina. Adesso era lei la macchina. È una storia brillante e audace. Non capirò mai il contraccolpo dell’intera cosa “Rey non è nessuno”. Il fatto di non essere imparentata con qualcuno con poteri della Forza l’ha resa qualcuno! Il solo fatto di essere il figlio di qualcuno non rende nessuno un qualcuno. Potrebbe effettivamente essere il contrario. Inoltre, tutti i Jedi che incontriamo nei Prequel non sono tutti legati a qualcuno. Non sono Skywalker. La metà di loro potrebbe anche essere la progenie di commercianti di spazzatura. Come mai questo è diventato una cosa?

Ma per L’ascesa di Skywalker annullare semplicemente ciò facendo di Rey la nipote di Palpatine è imperdonabile. (E, onestamente, non ha alcun senso.) Quella decisione da sola, per me, ha rovinato retroattivamente gli altri due film. io pensare Avrei potuto vivere con la trama di a Guerre stellari essendo un film stupido, “troviamo lo scarabocchio, così possiamo trovare l’altro scarabocchio, così possiamo trovare il coltello magico della mappa, così possiamo trovare la stanza segreta”, tipo di film purché la trama sia rimasta intatta. Sarebbe stato un pasticcio, ma qualunque cosa. Ma no, non è quello che è successo. Hanno fatto un film di caccia al tesoro e ha deciso di rovinare il film precedente nel processo. Quindi, spero, un giorno, di arrivare al punto di fingere L’ascesa di Skywalker non esiste e mi sto solo godendo gli altri due film per quello che sono, ma, due anni e mezzo dopo, io non ci sono. Ora, provo a guardare Gli ultimi Jedi, Ho solo una sensazione di sprofondamento ad ogni ritmo della storia che mi piace, lo so ora, viene ribaltato nel prossimo film. Quindi, invece di dimenticartene L’ascesa di Skywalker, sfortunatamente, in qualche modo inconsciamente, mi sono dimenticato di tutti e tre. Spero che questi cambino, ma è lì che mi trovo. Ed è un peccato, perché mi è davvero piaciuto tutto il clamore e la corsa a tutti e tre i film. È così strano che ciò sia potuto accadere.

(Penso davvero che questo sia il motivo Sol oggi è vista sotto una luce migliore. Al momento è come, cos’è questo? Torniamo alla storia principale. Poi siamo tornati alla storia principale e abbiamo visto cosa fosse in realtà, e ora è come, ehi, sai, Sol è molto divertente!)

Una lamentela costante che vedo è che “ci sarebbe dovuto essere un piano” prima dell’inizio di questi film. Tuttavia, il fatto è che c’era un piano. Inizialmente è stato riferito che Rian Johnson avrebbe scritto e diretto 8, ma anche 9. Se quello era il piano originale, beh, in realtà è un piano e avrebbe portato coesione all’intera trilogia. Ho capito, potrebbe non piacerti quello di Johnson Gli ultimi Jedi, ma non sentirò discussioni su qualsiasi cosa avrebbe fatto con 9 sarebbe stata migliore di quella che abbiamo finito per ottenere. Ora, potresti non averlo è piaciuto ma almeno avrebbe avuto un senso. L’altra cosa che sottolineo qui è che la Trilogia Originale è stata inventata man mano che andava avanti. Ma la differenza è che era più o meno la stessa fiducia del cervello che ci lavorava tutto il tempo, guidata, ovviamente, da George Lucas. Quindi, se decide di ricostruire qualcosa, beh, almeno è la sua storia. (Al contrario di “dispetto.”) Ma anche in questo caso, non sempre funziona per il meglio. L’intero “altro” in cui menziona Yoda L’impero colpisce ancora originariamente doveva essere l’eroe della trilogia sequel, quindi fondamentalmente quello che si è rivelato essere Rey. Sarebbe stato molto bello, in realtà. Per legare insieme queste trilogie. Ma Lucas ha poi deciso che voleva finire dopo i prequel e hanno dovuto concludere l’intero “altro” punto della trama, quindi all’ultimo minuto hanno scoperto che Luke e Leia erano fratelli.

È un po’ strano che non sappiamo nemmeno quale sarà il prossimo film. (Il fatto che ci siano stati Guerre stellari I programmi televisivi probabilmente l’hanno represso un po’.) Continuiamo a sentire parlare di registi di alto profilo che vengono attaccati, quindi sembra che non ne venga mai fuori nulla, o viene “ritardato”. Anche se con l’essere oggi Guerre stellari giorno, e Guerre stellari Celebrazione in arrivo a fine mese, sono sicuro che tutto questo cambierà presto. Ma mentre tutti questi altri progetti collaterali accadono, esplorando altre parti della galassia, cosa ne sarà di questa trilogia sequel? Diventerà, nel tempo, più popolare come hanno fatto i prequel? Onestamente, non lo so. Penso che più bambini fossero interessati Guerre stellari alla fine degli anni ’90 rispetto a oggi. Quindi non sono convinto che accadrà lo stesso effetto. Ma, per ora, sembra solo una delusione. Almeno i Prequel avevano un arco narrativo e una storia. Quindi, se decido di rivederli, almeno alla fine c’è una ricompensa e una conclusione. Si può affermare che la trilogia sequel fosse film meglio realizzati ma senza un arco narrativo e una storia, che importa? Perché dovrei guardare un film, poi due film dopo che si annullano a vicenda, al punto che non c’è niente? Qualcosa di interessante era proprio lì. Ma, ora, sembra che tutto sia stato inutile.

Puoi contattare Mike Ryan direttamente su Twitter.

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close