Movies

Queste sono le vere meraviglie dei Vendicatori

Con la pandemia di COVID-19, le proteste a livello nazionale contro la brutalità della polizia e il razzismo innescate dalla morte di George Floyd e i disordini politici nell’ultimo anno della presidenza Trump, il 2020 è stato un periodo turbolento in America. I notevoli documentari di quest’anno sono arrivati ​​in quell’ambiente turbolento, affrontando un’ampia gamma di questioni di giustizia sociale attraverso storie personali di lotta, sopravvivenza e attivismo. e dentro Il giornalista di Hollywoodtavolo rotondo Con gli uomini e le donne dietro quegli atti di saggistica tempestivi, Kerry Washington ha chiarito chi considera i veri supereroi del paese.

Insieme ai registi Garrett Bradley (tempo), Jesse Moss (Stato del Benin), James Lebrecht (Campo Crepee Amy Zieringin registrazione), così come la produttrice Stacy Abrams (All in: La lotta per la democrazia)Washington ha invitato i temi del suo documentario – Battaglierosu ACLU – la verità Vendicatori. A causa delle battaglie legali che hanno combattuto durante la presidenza Trump. Inoltre, Washington ammette di essere contenta di vedere che, come le icone Marvel, gli avvocati i cui momenti salienti del film stanno avendo un effetto sismico sui giovani americani.

“Niente mi ha reso orgoglioso di questo film più dei giovani che affermano di essere ispirati a perseguire questo tipo di lavoro – essere un avvocato per i diritti civili – o di partecipare maggiormente alla loro responsabilità civile grazie al film”, afferma Washington. “Sono sbalordito ogni volta che succede. Ho avuto la sensazione che questa fosse la vera meraviglia Vendicatori. Questi sono i nostri veri eroi”.

Tuttavia, la cosa più importante per Washington non era celebrare i suoi eroi legali come attori fuori dal mondo. Invece, stava dimostrando che il cambiamento eroico è stato fatto da cittadini comuni.

L’Hollywood Reporter (THR) Ha collaborato per lanciare l’innovativa esperienza XR, Immersive Red Carpet & Round Table Experience, che porta il tappeto rosso degli Oscar nel tuo salotto. Attraverso questa esperienza immersiva, gli spettatori possono guardare e interagire con i candidati all’Oscar di quest’anno per il miglior regista, il miglior attore, la migliore attrice e altro ancora attraverso un’esperienza di realtà aumentata (AR) abilitata all’audio. Clicca sotto per provare.

“Ho anche imparato che dobbiamo smascherare il culto dell’eroe che sta avvenendo in questo paese”, dice Washington. “Uno dei motivi per cui era importante per me girare un film su ‘Avengers’ in questa regione è che tu non può essere una sola persona”. Continua: Questo desiderio di avere una persona che si precipiti e sia il candidato perfetto, il leader perfetto e risponda a tutte le nostre domande, è così che ci mettiamo nei guai. Perché dimentichiamo noi Sono gli eroi delle nostre società. Che ognuno di noi, compilando il nostro censimento, presentandosi per votare, facendo volontariato, telefonando e crescendo i nostri figli con più compassione, abbiamo il potere di cambiare le nostre famiglie, le nostre città, le nostre comunità, i nostri stati, i nostri nazione. tutti noi.”

La speranza di Washington per i giovani del paese è ripresa da Moss, che ha ricevuto risposte entusiastiche simili quando Provincia del Benin – A proposito di un programma in Texas in cui ragazzi adolescenti creano un governo rappresentativo fittizio – mostrato nei campus delle scuole superiori e dei college. Mentre tutto dentro Anche ottenendo una risposta positiva dopo la sua premiere di settembre su Amazon, Abrams ha avuto alcune parole da scegliere per un certo gruppo di persone che avrebbe voluto vedere il suo film, che si riferisce alla lotta in corso contro la repressione degli elettori.

“I miei redattori Il giornale di Wall Street Erano ottimisti sulla raccolta di voti semplicemente per negare l’esistenza della soppressione degli elettori e, di conseguenza, la legittimità di ogni cittadino come legittimo partecipante a un’elezione”, afferma Abrams. “Mi sconcerta che possa esserci un tale inganno su ciò che accade , soprattutto quando non solo vengono presentate prove, ma Think [All In directors] Liz Garbus e Lisa Cortez hanno svolto un lavoro eccezionale nell’impostare il contesto e nel fornire supporto. ma anche per presentare questa narrativa dolorosa che trascende la mia elezione individuale in questa più ampia eredità storica che abbiamo che deve ancora essere mitigata”.

Indipendentemente dal lato politico in cui ti trovi, i migliori documentari di quest’anno offrono una prospettiva preziosa sulla miriade di argomenti che gli americani devono affrontare oggi. Come afferma Ziering, “Tutti hanno bisogno di vedere questi film. genuinamente. È un grande investimento del tuo tempo, e finisci per essere trasformato e illuminato, e quell’illuminazione, stai andando avanti. È molto importante. “

Per saperne di più, dai un’occhiata alla clip esclusiva sopra Il giornalista di HollywoodTavola Rotonda del Documentario. La 93a edizione degli Academy Awards verrà presentata in anteprima il 25 aprile.

Leggi di più da Yahoo Entertainment:

Leave a Comment