Anniversary Party

“Sono il cretino che ha rifiutato ‘Toy Story'”

Billy Crystal può essere orgoglioso di una serie di successi nel corso della sua carriera a Hollywood: è il protagonista di commedie di successo negli anni ’90. cappotti da città; Uno dei migliori presentatori di Oscar di sempre; E il regista di un film sul baseball è degno di fama. Ma nella sua mente sarà ricordato anche per qualcos’altro di cui non vale la pena vantarsi: “Sono io che ho rifiutato Toy StoryKrystal confessa a Yahoo Entertainment i suoi più grandi rimpianti della sua carriera (guarda la video intervista sopra).

Ecco il piatto profondo direttamente da Pizza Pianeta: All’inizio degli anni ’90, l’allora società di animazione al computer nota come Pixar stava cercando di reclutare stelle di primo piano per unirsi al cast vocale per il loro film di animazione di apertura. Dopo aver assicurato Tom Hanks nei panni del serio cowboy Woody, rivolgono la loro attenzione alla ricerca della voce giusta per il suo nemico divenuto amico, Buzz Lightyear.

Toy Story Il regista John Lasseter crede che Krystal Era questa voce. L’attore non era d’accordo, però, e ha passato l’occasione. apri quella porta Migliorie di casa La superstar Tim Allen è entrata volentieri: una porta che ha portato a una produzione di successo nel settore, a un sequel multiplo di successo e al prossimo “sidequel” con Chris Evans.

Buzz Lightyear nel film di successo Pixar del 1995, Toy Story.  Billy Crystal ha rifiutato il ruolo, che è poi andato a Tim Allen (Foto: Buena Vista Pictures/ cortesia Everett Collection)

Buzz Lightyear nel film di successo della Pixar del 1995, Toy Story. Billy Crystal ha rifiutato il ruolo, che è poi andato a Tim Allen. (Foto: Buena Vista Pictures/Courtesy Everett Collection)

Naturalmente, la carriera di Krystal è stata completamente inalterata dopo essere stata rifiutata Toy Story. Tuttavia, dopo un quarto di secolo non poté fare a meno di riflettere su cosa avrebbe potuto essere. “All’epoca, non era a causa di alcun lavoro, era qualcos’altro”, spiega ora. “Non pensavo di essere la voce giusta per quello [character]. E Tim Allen è fantastico. Ha quella grande voce risonante per questo personaggio così pieno di sé”.

Crystal ha finalmente avuto la possibilità di vedere come sarebbe stata la sua versione di Buzz quando Lasseter gli ha mostrato un “prova schermo” Pixar mentre corteggiava la parte. Hanno preso la conversazione da Mashhad in Quando Harry ha incontrato Sally Quando mi arrabbio con tutti loro… [and I say] “Un giorno farai 15 giri su chi prenderà lo stupido tavolino da caffè con la ruota del carrello”, ricorda. L’ampio e snello Buzz si trova sotto un grande tavolino da caffè con ruote mute del carrello. E poi quando ha detto: “Sei stato carino”, la visiera si è spezzata dal casco. Così sono andato, sai una cosa? Mi sbagliavo.'”

Alla fine, Crystal ha doppiato Mike Wazowski in Monsters Inc.  insieme a John Goodman nel ruolo di Sully (Immagine: Walt Disney/Courtesy Everett Collection)

Alla fine, Krystal ha doppiato Mike Wazowski nel 2001 Monster Corporation. Insieme a John Goodman nel ruolo di Sully. (Foto: Walt Disney/Courtesy Everett Collection)

Basti dire che la prossima volta che la Pixar bussa, Krystal è ansiosa di rispondere. Sei anni dopo Toy StoryL’attore ha accettato con entusiasmo il ruolo del mostro verde con un occhio solo Mike Wazowski in Pete Docter Monster Corporation., pubblicato 20 anni fa, il 2 novembre 2001. “Sono nel mio ufficio… e John Lasseter è al telefono”, ricorda come questa opportunità gli si sia presentata. “Ho detto, beh, ascolta: qualunque cosa sia, sì!”

Monster Corporation. Crystal ha fatto coppia con John Goodman, che dà la voce al temibile, ma di buon cuore amico di Mike, Sully. Il duo è diventato subito amico nella vita reale, grazie in gran parte al fatto che sono stati in grado di registrare le loro battute insieme durante la produzione. “Ho insistito per lavorare insieme: [John’s] Un attore così meraviglioso, un meraviglioso improvvisato e un pubblico meraviglioso”, dice Krystal di quelle sessioni di registrazione gratuite. Andavo e dicevo: “Posso riempire qualcosa qui? Ho un’idea”. Le cose sono appena successe”.

L'attore Billy Crystal, il doppiatore di Mike Wazowski nel nuovo film animato al computer

Billy Crystal V Monster Corporation. Prima del 2001 (Foto: REUTERS/Fred Prouser)

Proprio come Allen e Buzz Lightyear, interpretare Mike è diventato una festa regolare per Crystal. L’attore ha ripreso il ruolo nel prequel del 2013 Università dei mostriInoltre, l’ultima serie Disney+ Mostri in azione. “Mike è uno dei miei personaggi preferiti – se non il mio personaggio preferito – da interpretare perché gli sono così devoto”, dice l’attore del suo ego in continua evoluzione. “È solo un suono, non è come se lo stessimo girando. È stata una grande esperienza [then]E lo è ancora”.

Monster Corporation. Attualmente in streaming Disney+.

Leave a Comment