Movies

Stephen Sondheim, autore di West Side Story, è morto all’età di 91 anni

Stephen Sondheim, compositore, paroliere e gigante del teatro i cui musical a Broadway variavano Storia del lato ovest E zingaro a Sweeney Todd E Nella forestaE È deceduto venerdì 26 novembre, nella sua casa di Roxbury, nel Connecticut. Aveva 91 anni.

Il lavoro di Sondheim gli è valso il plauso dei media. Nel corso di oltre 60 anni, Sondheim ha ricevuto un Oscar, un Premio Pulitzer, sette Grammy e otto Tony.

Il suo libro di canzoni include “Send in the Clowns”, “I’m Still Here” e “Being Alive”.

Sebbene tutto il suo mondo dello spettacolo sia stato registrato da tutti, da Frank Sinatra a Madonna e Meryl Streep, Sondheim era considerato un gusto acquisito. Anche di Sondheim. “Non sono mai stato famoso prima,” . disse Il New York Times.

Allo stesso tempo, Sondheim è stato estremamente influente, ampliando l’idea di cosa potrebbe essere un musical. tempo Il critico Richard Corliss ha definito Sondheim una “istituzione” e “il suono musicale distintivo della sua generazione e di coloro che lo hanno seguito”.

Sondheim è nato il 22 marzo 1930 a New York City. All’età di dieci anni, i suoi genitori divorziarono e Sondheim e sua madre si trasferirono in Pennsylvania. Lì, Sondheim incontra un vicino che diventa un mentore: Oscar Hammerstein II, il leggendario paroliere e scrittore di Broadway (suono della musicaE Oklahoma!).

“Mi ha insegnato come costruire una canzone, cos’è un personaggio, cos’è una scena; mi ha insegnato come raccontare una storia, come non raccontarla, come rendere pratiche le indicazioni di scena”, ha detto Sundem.

Sondheim ha scritto le sue prime esibizioni quando era uno studente. La sua carriera è iniziata sul serio dopo il college. Scritto in una commedia televisiva negli anni ’50 eccellenteHa lavorato ad alcuni musical che non sono arrivati ​​alla serata di apertura prima che gli fosse offerto un lavoro che associa a un’altra leggenda di Broadway: il compositore Leonard Bernstein. Era la festa Storia del lato ovest.

Una storia di Romeo e Giulietta di New York è stata inaugurata a Broadway nel 1957. Ha vinto due Tony (ma non come miglior musica), ha prodotto il film vincitore dell’Oscar e ha presentato i classici “Tonight”, “Somewhere”, “America” ​​e Di Più. Ha consolidato un mito come “Accidenti, agente Krupke!” Con una frase di chiusura, “Krup you!” L’amore di Sondheim per i giochi di parole lo rende grazioso e persino un paroliere audace.

Il prossimo incarico di Sondheim è stato il musical nel backstage zingaro. In origine, l’allora ventenne è stata assunta per scrivere i testi e la musica, ma la star Ethel Merman ha chiesto di portare una mano più anziana per comporre le canzoni. La successiva colonna sonora di Jule Styne-Sondheim ha fornito la sua quota di benchmark, tra cui “Everything Comes With Flowers” e “Let Me Entertainment You”.

Sondheim ha realizzato la sua ambizione di scrivere testi e musica per la canzone di successo di Broadway nel 1962 Qualcosa di divertente è successo mentre andavo al forum. Lo spettacolo ha portato a Sondheim il suo primo Tony. Avrebbe vinto un premio a Broadway aziendaE Follia un po’ di musica notturnaE Sweeney ToddE Nella foresta E passione. Nel 2008, Tony è stato designato Special for Lifetime Achievement.

Sondheim mostra di non aver vinto i Tonys, ma ha aggiunto alla sua reputazione buon inizio, domenica nel parco con georgeper il quale Sondheim ha vinto il Premio Pulitzer per il dramma, e gli assassiniche ha persino dimostrato che qualcosa di non musicale come un assassinio presidenziale può essere foraggio per la musica.

Le canzoni di Sondheim sono state eseguite sul palco da Angela Lansbury, Mandy Patinkin, Bernadette Peters, Elaine Stretch e altri. Sono stati coperti da artisti del calibro di Sinatra, Barbra Streisand e, in particolare, Judy Collins. Registrazione di Collins del 1975 un po’ di musica notturnaLa tristezza di “Send in the Clowns” era a pittura Ha raggiunto la Hot 100 e Sondheim ha vinto un Grammy per la canzone dell’anno.

Inoltre Storia del lato ovestTradotto sul grande schermo, appare Sondheim zingaroE un po’ di musica notturnaE Sweeney Todd E presentando una stella al suo preferito fantasy, Nella forestaCon Streep e Johnny Depp, che hanno anche fatto notizia Sweeney Todd.

Sondheim ha scritto la musica e le canzoni originali per i film, inclusa la canzone cantata da Madonna “Sooner or Later (I Always Get My Man)” di Warren Beatty. Dick Tracy. Il taglio ha vinto l’Oscar per la migliore canzone per Sondheim.

Insieme a Uno psicopatico La star Anthony Perkins, Sondheim ha scritto il film drammatico giallo del 1973, L’ultima Sheila.

Dopo la premiata vittoria di Tony passione Nel 1994, Sondheim è rimasto un appuntamento fisso nel teatro, anche se principalmente attraverso revival e concerti.

“Non so che ora ci sia un pubblico per il tipo di spettacoli che voglio scrivere”, Ha detto nel 2010. “Ma questo non dovrebbe scoraggiarmi, e mi vergogno di questa sensazione.

Sondheim ha ricevuto sia il Kennedy Center Honors che la Presidential Medal of Freedom.

Tra i sopravvissuti c’è il suo partner, Jeff Rumley.

Leave a Comment