Music

THE CULT annuncia il tour nordamericano dell’estate 2022

IL CULTO quest’estate si imbarcherà in un tour in Nord America. Il trekking di 16 date prenderà il via l’8 luglio a St. Paul, Minnesota e si concluderà il 30 luglio a Orillia, Ontario, Canada. Tredici degli spettacoli includeranno il supporto di NERO REBEL MOTO CLUB e ZOLA GESÙ. I biglietti saranno in vendita da venerdì 13 maggio.

<

Ad aprile 2021, IL CULTO chitarrista Billy Duffy parlato a Tono-Talk sullo stato di avanzamento delle sessioni di registrazione per il nuovo album della band. Il seguito del 2016 Città nascosta è diretto dal produttore Tom Dalgetycon cui ha lavorato in precedenza FANTASMA e SANGUE REALEtra gli altri.

“Ne abbiamo scavato a fondo nell’ultimo anno e mezzo”, Billy disse. “Stiamo lavorando con un grande giovane produttore inglese chiamato Tom Dalgety. E, ovviamente, con le circostanze dell’ultimo anno, è stato un po’ impegnativo. Ma stiamo facendo dei progressi.

“La filosofia in IL CULTO camp, in realtà, riguarda la qualità, non la quantità”, Duffy spiegato. “Non abbiamo solo bisogno di continuare a pubblicare dischi per il gusto di farlo. Senza essere ridicoli, vogliamo, entro un certo lasso di tempo realistico, assicurarci che i dischi che pubblichiamo siano il meglio che possono essere. Quindi A volte ci vuole un po’ più di tempo. Ed è qui che siamo”.

Ha ribadito: “Siamo nel processo del nuovo CULTO album.”

Parlando di IL CULTOL’approccio alla scrittura delle canzoni questa volta Billy ha detto: “Una delle cose su IL CULTOpenso, vale la pena ricordare che è sempre stato uno sforzo creativo collaborativo tra me e Ian [Astbury, vocals]. E come puoi immaginare, come ogni tipo di situazione, ci sono spinte e tiri, e Ian vuole andare in una certa direzione, e potrei resistere, o potrei voler andare in una certa direzione. E quella tensione crea [THE CULT sound]. Non è come Ian scrive ‘Ian canzoni’ e Billy scrive ‘Billy canzoni’, e le registriamo come IL CULTO. Non ci sono ‘Ian canzoni’ o ‘Billy canzoni’ – ci sono Ian e Billy canzoni insieme. E nel tempo, c’è un po’ di creatività: non è sempre tensione; Non lo intendo in senso negativo. Questo è ciò che lo rende buono. È quella miscela. Ci rispettiamo a vicenda nella misura in cui penso che ci sia una fiducia lì, e penso che, dopo tanti anni insieme e pochi anni di distanza, penso che ci fidiamo l’uno dell’altro e ci rispettiamo abbastanza.

“Penso che sia salutare avere una tensione creativa”, ha continuato. “Non c’è niente di peggio che entrare in una stanza dove nessuno ha idee. Preferirei discutere su qualcosa di creativo piuttosto che non avere niente, solo il suono dei grilli: ‘Va bene. Che cosa facciamo adesso?”

“Vediamo le cose in modo molto diverso”, Billy ammesso. “Per molti versi, siamo molto simili. I nostri compleanni sono a un anno e due giorni di distanza. Quindi siamo entrambi Toro. I nostri compleanni arriveranno molto presto. Siamo molto simili in molti modi e molto diverso in molti modi”.

Città nascosta è stato rilasciato nel febbraio 2016 tramite Cucinare in vinile. Il seguito del 2012 “Scelta dell’arma” è stato scritto da Astbury e Duffy ed è stato prodotto da Bob Rockcon cui ha lavorato in precedenza METALLICA e MÖTLEY CRÜE.

Nel maggio 2020 è stato annunciato che IL CULTO aveva firmato un accordo con Record di Black Hill.

Il suddetto “Tempio sonico” album catapultato IL CULTO allo stato di superstar e rimane la loro versione di maggior successo commerciale. Ha venduto oltre 1,5 milioni di copie solo negli Stati Uniti ed è stato certificato disco di platino nel 1990. È arrivato al n. 10 nelle classifiche di Billboard e molte delle canzoni dell’album rimangono i punti di riferimento della radio rock fino ad oggi.

+ APPENA ANNUNCIATO:: NUOVE DATE DEL NORD AMERICA! +

Biglietti in vendita dal 13 maggio

Pubblicato da Il Culto su Lunedì 9 maggio 2022

Leave a Comment