Movies

Vincitori e presentatori dei premi Easterseals Disability Film Challenge 2022

Cortometraggio commedia sui viaggi nel tempo di Sommer Carbuccia “Mac & Formaggio“è stato premiato come miglior film al 2022 Premi Easterseals Disability Film Challenge. “Mac & Cheese” ha portato a casa un totale di tre premi all’evento annuale, con Amanda Pinto che ha vinto come miglior regista e Jake Nathanson come miglior montatore.

<

La cerimonia è tornata di persona per la prima volta in due anni giovedì sera al Cary Grant Theatre dei Sony Pictures Studios a Los Angeles. Christine Bélange e Liz Whitmere hanno vinto il premio per la scrittura per il loro lavoro su “Superhero Inc.” Mentre la star di “Seven” Natalie Trevonne è stata premiata come miglior attore.

“ILY” di Jennifer Montzingo, incentrato su un gruppo di attrici disabili, si è guadagnato il cenno del capo per la migliore campagna di sensibilizzazione. All’inizio della consegna dei premi, il presidente del Sony Pictures Motion Picture Group, Josh Greenstein, ha tenuto un discorso di apertura e ha presentato il fondatore della sfida, Nic Novici.

I presentatori includevano la star di “Sound of Metal”. Paolo Racigli attori di “As We See It” Rick Glassman, Sue Ann Pien e Albert Rutecki, lo showrunner di “Winning Time: The Rise of the Lakers Dynasty” Max Borenstein, l’attore di “This is Us” Blake Stadnik, il creatore di “Special” Ryan O’Connell e i produttori di “Spider-Man: Into the Spider-Verse” Phil Lord e Chris Miller.

Lanciata da Novicki nel 2014, l’iterazione della sfida del 2022 ha ricevuto il record di 95 richieste dagli Stati Uniti e da altri paesi del mondo. Ai registi che partecipano al concorso vengono concessi cinque giorni per completare un cortometraggio, all’interno di un genere specifico, che mette in mostra la disabilità.

Quest’anno, alle squadre partecipanti è stato assegnato il genere “supereroe”. In un’intervista a Varietà prima della premiazione, Novicki è rimasto entusiasta dei film nominati ed ha espresso la sua euforia per aver tenuto la cerimonia di premiazione di persona.

‘Supereroe’ [isn’t] esattamente la cosa più facile da fare in cinque giorni ma [there are] film incredibili e tutto culminerà qui stasera”, ha detto. “Sono molto emozionato. Abbiamo avuto cerimonie di premiazione virtuali, ma questa è la prima vera cerimonia di premiazione di persona ed è semplicemente così eccitante”.

Novici ha aggiunto: “Questo è probabilmente uno dei giorni più belli della mia vita. E ho appena avuto una figlia, quindi non dirlo a mia moglie”.

La giuria della sfida era composta da figure influenti dell’industria dell’intrattenimento, tra cui la giornalista Allison Norlian, il comico Danny Woodburn e il presidente dell’Associazione dei critici cinematografici afroamericani Gil Robertson.

I vincitori hanno ricevuto sovvenzioni di $ 2.000 fornite da NBCUniversal, computer Dell Technologies, abbonamenti di un anno a IMDb Pro, abbonamenti di un anno ad Adobe Creative Cloud, un anno a Independent Film e proiezioni dei loro film ai festival di qualificazione all’Academy Award.

Inoltre, i film vincitori saranno evidenziati in una playlist video sulla homepage di IMDb. Ai registi vengono anche forniti incontri di tutoraggio con dirigenti e talenti dell’industria dell’intrattenimento. Quest’anno, i mentori includevano Lord, Miller e Tiffany Smith-Anoa’I, vicepresidente della Paramount Entertainment Diversity & Inclusion, West Coast.

Peter Farrelly, che ha servito come mentore per i vincitori del secondo anno della sfida, si è unito a Novicki sul tappeto rosso prima dell’evento. ha detto Novici Varietà, “Peter e suo fratello Bobby sono davvero i pionieri. Sono le prime persone che hanno davvero realizzato grandi progetti che hanno scelto persone con disabilità”.

Farrelly detto Varietà, “Non potevo credere alla quantità di talento che stava filtrando durante questo festival. Vedi così tanto talento che non vedresti mai. Quando dice che assumiamo persone con disabilità, apriamo la porta alle persone con disabilità. Guardiamo alle persone con disabilità. Se sono bravi, li assumiamo. E sono molto bravi, quindi ne assumiamo molti e questo è tutto ciò che stiamo cercando di fare è avere condizioni di parità”.

Lo hanno detto sia Farrelly che Novici Varietà che erano entusiasti di vedere “CODA” portare a casa il premio per il miglior film agli Oscar di quest’anno.

“Penso che l’intera comunità dei disabili stesse semplicemente urlando”, ha detto Novicki. “Ci siamo sentiti tutti come se fossimo lassù”.

Gli sponsor per i premi includevano Adobe, Dell Technologies, Intel, NBCUniversal, Netflix, Paramount, Prime Video, IMDbPro, Sony Pictures Entertainment, HFPA, SAG-AFTRA, Microsoft Teams e Warner Bros. Scoperta.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close