Celebrity

Wanda Sykes sbatte “ancora traumatizzata” per lo schiaffo di Will Smith

Hollywood potrebbe passare da quella di Will Smith spettacolare schiaffo di Chris Rock agli Oscar, ma Wanda Sykes non perdona né dimentica.

<

La comica 58enne – che era co-conduttrice della premiazione quando Smith ha preso d’assalto il palco e ha schiaffeggiato rock comico in faccia – dice di essere “ancora traumatizzata” a quasi due mesi dall’incidente.

Sykes ha fatto l’ammissione in una nuova intervista con Rivista di personeaggiungendo che era sconvolta dal fatto che l’attore non fosse stato cacciato dal teatro dopo l’atto violento.

“Non posso parlarne. Mi emoziono”, ha affermato. “Non potevo credere che fosse ancora seduto lì, come un – – buco. Non dovresti essere seduto lì con un avvocato o la polizia di Los Angeles, figlio di… ker?

Sykes ha detto alla pubblicazione che crede che Smith abbia agito perché sta lottando con problemi personali, ma non ha molta simpatia.

“Spero che riesca a mettere insieme le sue – – t. Fino ad allora, f – – k lui”, ha dichiarato senza mezzi termini.

Wanda Sykes (a destra) si è scagliata contro Will Smith quasi due mesi dopo aver schiaffeggiato Chris Rock in faccia agli Oscar.  Il fumetto ha detto che lo era
La co-conduttrice degli Oscar Wanda Sykes (a destra) si è scagliata contro Will Smith quasi due mesi dopo aver schiaffeggiato Chris Rock in faccia all’evento del 27 marzo. Il fumetto ha detto che era “ancora traumatizzata” dallo schiaffo e non ha simpatia per Smith.
Sykes stava ospitando gli Oscar la notte in cui Smith ha preso d'assalto il palco e ha schiaffeggiato Rock.  È raffigurata al centro con i suoi co-conduttori Amy Schumer (a sinistra) e Regina Hall (a destra).
Sykes stava ospitando gli Oscar la notte in cui Smith ha preso d’assalto il palco e ha schiaffeggiato Rock. È raffigurata al centro con i suoi co-conduttori Amy Schumer (a sinistra) e Regina Hall (a destra).
Getty Images

Non è la prima volta che il comico parla contro Smith dallo schiaffo del 27 marzo.

Due giorni dopo l’incidente, Sykes è apparsa in “The Ellen DeGeneres Show”, dicendo allo stesso modo di essere arrabbiata per il fatto che l’attore non fosse stato scortato fuori dall’evento.

Meno di un’ora dopo l’assalto, Smith ha vinto l’Oscar come miglior attore per il suo ruolo in “King Richard” e ha persino ricevuto una standing ovation dal pubblico.

Per lasciarlo stare in quella stanza e godersi il resto dello spettacolo e accettare il suo premio, ho pensato, ‘Quanto è schifoso? Questo è solo il messaggio sbagliato'”, ha detto Sykes a DeGeneres. “Attacchi qualcuno, vieni scortato fuori dall’edificio e basta. Per loro lasciarlo continuare, ho pensato che fosse disgustoso.

Ha aggiunto: “Mi sono sentita così male per il mio amico Chris. Era disgustoso. Mi sono sentito male fisicamente”.

Sykes non si è trattenuta nelle sue critiche al comportamento di Smith.  Appena due giorni dopo l'aggressione, ha detto a Ellen DeGeneres che lo era
Sykes non si è trattenuta nelle sue critiche al comportamento di Smith. Appena due giorni dopo l’aggressione, ha detto a Ellen DeGeneres di essere stata “malata” dal suo assalto a Rock.
ABC tramite Getty Images

Sykes non è l’unica star a criticare pubblicamente Smith per l’aggressione, avvenuta dopo che Rock ha fatto una battuta sulla moglie di Smith, Jada Pinkett Smith, che soffre di alopecia.

Ha detto il comico Jim Carrey avrebbe citato in giudizio Smith, mentre Steve Harvey ha detto lui “perso molto rispetto” per Smith.

Nel frattempo, l’attore di “Independence Day” continua a rimanere nascosto sulla scia dell’assalto.

Will Smith (R) schiaffeggia Chris Rock sul palco durante la 94a edizione degli Academy Awards a Hollywood, Los Angeles, California, USA, 27 marzo 2022.
Smith (a destra) ha schiaffeggiato Rock sul palco degli Oscar dopo che il fumetto ha fatto una battuta sulla testa calva di Jada Pinkett Smith.

Il mese scorso, Smith lo era macchiato a Mumbai, in India, tra le notizie che è ancora non si è scusato a Rock per l’assalto alla telecamera.

Tuttavia, Smith ha rassegnato le dimissioni dall’Accademia di Motion Picture Arts and Sciences in seguito al clamore per le sue azioni, e lo è stato anche bandito da qualsiasi evento dell’accademia per i prossimi 10 anni.

Altrove, anche Rock ha mantenuto un profilo basso, ma lo ha fatto fare riferimento allo schiaffo durante un’apparizione alla Royal Albert Hall di Londra lo scorso giovedì sera.

Meno di un'ora dopo l'aggressione, Smith ha ricevuto l'Oscar come miglior attore per il suo ruolo in
Meno di un’ora dopo l’aggressione, Smith ha ricevuto l’Oscar come miglior attore per il suo ruolo in “King Richard”.

“Sto bene, se qualcuno se lo stesse chiedendo”, ha equipaggiato Rock. “Ho recuperato la maggior parte del mio udito. . . [But] chiunque dica “le parole fanno male” non è mai stato preso a pugni in faccia”.

L’uomo divertente ha detto che non avrebbe parlato ulteriormente dell’incidente, a meno che non avesse ricevuto un pesante assegno da un servizio di streaming.

“La gente si aspetta che parli dei tori – – t. Non ne parlerò adesso. Alla fine ci arriverò – avanti Netflixha scherzato.

.

Tags

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close
Close